Hyundai: inaugurata la divisione dedicata alle sportive del marchio

La nuova divisione High Performance Vehicle & Motorsport di Hyundai sarà guidata da Thomas Schemera.

Hyundai ha recentemente presentato la nuova divisione High Performance Vehicle & Motorsport che nel prossimo futuro si occuperà di progettare e sviluppare le vetture ad alte prestazioni del marchio coreano. Thomas Schemera ricoprirà l’incarico di Executive Vice President della nuova divisione, esaminando strategia, pianificazione del prodotto, vendite e marketing dei veicoli più performanti della Casa di Seul. Il manager avrà inoltre anche il compito di ottimizzare le sinergie tra la casa madre e la divisione Hyundai Motorsport.

“Sono entusiasta di prendere parte a questo percorso di Hyundai, che sta dimostrando grandi abilità nello sviluppo di tecnologie per veicoli ad alte performance, attraverso modelli come la i30 N, nonostante il brand sia relativamente giovane in questo mercato. – ha dichiarato Thomas Schemera che ha aggiunto –  Metterò la mia esperienza trentennale al servizio di Hyundai per dare un forte contributo allo sviluppo del brand in questo settore, così da offrire ai nostri clienti il massimo piacere di guida.

Il 55enne Schemera vanta una laurea in ingegneria meccanica alla Bochum University of Applied Science e una di ingegneria industriale ed economia alla Munich University of Applied Science. La sua carriera ha avuto inizio nel 1987 nel Gruppo Bmw dove in un primo momento ha ricoperto  un ruolo come ingegnere progettista, dopo varie posizioni chiave è stato nominato Vice President of Sales & Dealer Development in Cina, mentre dal 2005 al 2008 ha guidato l’aumento delle vendite dei modelli BMW e BMW M.

La creazione dell’High Performance Vehicle & Motorsport di Hyundai si è resa necessaria dopo gli apprezzabili risultati del marchio ottenuti nel campo delle vetture sportive, come dimostrano le prestanti Hyundai i30 N e Veloster N sviluppate sulla pista del Nurburgring, pronte a sfidare ad armi pari hatch back potentissime del calibro di Golf GTI, Megane RS e Seat Leon Cupra.

In particolare, la Hyundai i30 N vanta un’eccezionale dinamica di guida frutto del know how tecnico della Casa coreana accumulato nel Campionato del mondo di Rally (WRC). La vettura può contare infatti su sofisticate soluzioni tecniche come il differenziale elettronico E-LSD e il Variable Exhaust Valve, coadiuvati da un assetto specifico e un impianto frenante maggiorato. La vettura viene inoltre proposta in due livelli di potenza, il primo da 250 CV e il secondo da 275 CV dedicato alla versione Performance.

Hyundai i30 N 2017: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti