Alfa Romeo Brennero e Rombo: si chiameranno così i nuovi SUV?

L’offensiva firmata Alfa Romeo dovrebbe portare al debutto due nuovi SUV battezzati con i nomi di altrettanti famosi passi di montagna.

Alfa Romeo è in piena espansione: il suo piano industriale, dopo il debutto di Giulia e Stelvio, prevede l’introduzione nella gamma di due inediti SUV che seguiranno le attuali tendenze di mercato, andando incontro ad una clientela sempre più esigente anche nei segmenti compatti.

Anche il CEO del Gruppo FCA, Sergio Marchionne, aveva espresso il suo parere favorevole nei confronti di questo tipo di vetture, sottolineando il fatto che SUV e crossover stanno prendendo il sopravvento sulle vetture “tradizionali” a due e tre volumi. I due nuovi SUV dovrebbero posizionarsi rispettivamente al di sopra e al di sotto della Stelvio.

Tra i possibili nomi che potrebbero essere scelti per l’inedito SUV compatto della Casa del Biscione c’è “Rombo”, appellativo ispirato al famoso passo di montagna che si trova a 2.5000 metri di altezza sulle Alpi orientali. Il SUV  targato Alfa Romeo potrebbe essere prodotto nello stabilimento di Melfi e avrà lo scopo di sostituire – secondo le ultime indiscrezioni – l’attuale Mito.

Per quanto riguarda il SUV di grandi dimensioni che andrebbe a posizionarsi per prezzo e dimensioni sopra la Stelvio, il nome più gettonato è “Brennero”,  ispirato al passo di montagna situato tra Italia e Austria. L’Alfa Romeo Brennero dovrebbe essere assemblata a Mirafiori insieme alla Maserati Levante, mentre dal punto di vista tecnico potrebbe essere il primo modello della Casa di Arese ad adottare una meccanica ibrida.

Alfa Romeo Stelvio al Salone di Ginevra 2017 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti