Volkswagen: un nuovo SUV compatto per Cina e Stati Uniti

Il colosso tedesco si prepara a lanciare questa estate un inedito SUV, mentre nel prossimo futuro allargherà la sua produzione in Russia e America Latina.

Volkswagen si sta preparando al lancio di un inedito SUV compatto destinato ai mercati di Stati Uniti e Cina, conosciuto per il momento con il nome in codice di “Volks-SUV”. La notizia del lancio di questo inedito SUV arriva direttamente dal CEO di Volskwagen, Herbert Diess, ed è stata diffusa da Automotive News. Il magazine specializzato ha inoltre riportato che l’inedito modello si posizionerà al di sotto della Tiguan e che non verrà distribuito in Europa, dove la T-Roc occupa il medesimo segmento.

Pronto ad essere distribuito in ben 400mila unità all’anno, il nuovo SUV avrà una forma squadrata e un abitacolo molto spazioso per andare incontro alle esigenze della clientela cinese e statunitense, mentre la T-Roc, con le sue dimensioni più compatte e l’aspetto da SUV-coupé, risulta più adatto a soddisfare i gusti della clientela europea.

Realizzato sulla piatta forma modulare MQB, la “Volks-SUV” sarà il primo modello nato dalla joint venture SAIC-Volskwagen siglata in Cina e la sua commercializzazione partirà dal prossimo agosto. Questa operazione è la prima tappa di un ambizioso piano di espansione del colosso tedesco che vedrà allargare la propria produzione dal 2020 negli stati di Messico, Russia e Argentina.

Volkswagen Polo GTI 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti