Audi Vision GT e-tron quattro: il primo teaser

La vettura verrà svelata il 9 aprile ma si tratta di una delle splendide sportive virtuali create per il simulatore di guida Gran Turismo.

Giocando alla Playstation è inevitabile, per ogni appassionato di motori che si rispetti, trascorrere delle ore in compagnia di Gran Turismo, uno dei simulatori più famosi in cui spesso trovano spazio vetture virtuali impossibili da condurre nella realtà.

Tra queste, a breve, arriverà anche la nuova Audi Vision GT e-tron quattro, un modello da corsa pensato esclusivamente per il videogioco in questione. In attesa di saperne di più in rete è apparso il teaser che ne mostra in anteprima le proporzioni.

Chiaramente, la siluette, come si può vedere nell’immagine, è quella di una coupé, di una vettura che è stata realizzata appositamente per i circuiti grazie alle appendici aerodinamiche di grandi dimensioni. Tra queste spiccano il grande splitter anteriore e lo spoiler posteriore.

Non c’è una somiglianza diretta con gli altri modelli della Casa dei Quattro Anelli a parte il richiamo al Brand evidente nei cerchi e nell’ala posteriore. La scritta Quattro evidenzia che la vettura potrà contare sulla trazione integrale, uno dei marchi di fabbrica della Casa di Ingolstadt.

Sotto pelle ci sarà sicuramente una motorizzazione elettrica considerando la sigla e-tron, ma quello che suscita la maggiore curiosità è se i propulsori ad impatto zero siano disposti nelle ruote, quindi in numero di 4, o, rispettivamente, 1 sull’asse anteriore ed 1 su quello posteriore.

Chiaro che parlare di prestazioni sarebbe inutile, considerando che si tratta di un’auto pensata per un simulatore, mentre è interessante notare come anche in questo mondo ormai le vetture elettriche iniziano a prendere sempre più piede.

Audi A8 2022: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Audi A8: lusso e tecnologia
Anteprime

Audi A8: lusso e tecnologia

Pronta per esordire sul mercato (anche in Italia), la nuova declinazione 2022 della berlina di fascia più alta di Audi è protagonista di un upgrade che è più di un semplice restyling.