Kia Ceed Sportswagon: la familiare coreana debutta a Ginevra

La versione station wagon della nuova generazione della Ceed si presenta più sportiveggiante, ma nello stesso comoda e spaziosa.

Dopo aver svelato qualche settimana fa la nuova generazione della Ceed, la Casa coreana ha deciso di presentare sotto i riflettori del Salone di Ginevra 2018 anche la variante familiare battezzata Kia Ceed Sportswagon.

Rispetto alla generazione che sostituisce, la Ceed Sportswagon è lunga 4,6 metri e risulta 20 mm più bassa e 20 mm più larga, grazie anche all’uso della nuova piattaforma K2, capace di offrire un’ottima abitabilità nonostante le forme più sportiveggianti dell’auto. La vettura vanta un vano bagagli più ampio del 14% rispetto alla versione che sostituisce, raggiungendo una capienza di 600 litri, inoltre i sedili possono essere abbattuti nella configurazione 40:20:40 e assicurano una base piatta e ben sfruttabile.

Personalizzabile con 11 livree, la Kia Ceed Sportswagon si distingue esteticamente per la nuova “tiger noose” che separa i proiettori avvolgenti, inoltre non manca una nuova collezione di cerchi da 15 a 17 pollici.

La gamma dei propulsori include i benzina 1.4 MPI da 100 CV e le unità turbo 1.0 T-GDi da 120 CV e 1.4- T-GDi  da 140 CV . Sul fronte dei diesel troviamo il 1.6 litri CRDi con tecnologia Scr in grado di sviluppare da 115 e 136 CV.

Kia Ceed Sportswagon: prime immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti