Mercedes-AMG C 43 4Matic 2018: più potente e tecnologica

La Casa della Stella a tre punte rinnova la versione sportiva d’accesso della Classe C messa a punto dal reparto AMG.

Il restyling della Mercedes Classe C debutterà all’imminente Salone di Ginevra 2018 (8-18 marzo) e tra le tante novità porterà in dote anche un aggiornamento dedicato alla Mercedes-AMG C 43 4Matic, che si presenta come variante d’accesso alla gamma AMG dedicata alla berlina teutonica.

Disponibile sia in variante berlina che wagon, la rinnovata C 43 4Matic mette a disposizione una versione ottimizzata e potenziata del propulsore 3.0 V6 biturbo, capace di guadagnare 23 CV che le permettono di raggiungere quota 390 CV. Potenza e coppia vengono scaricati sulla trazione integrale 4Matic (con il 31% della coppia motrice all’avantreno a il 69% al posteriore) e gestiti dal sofisticato cambio automatico doppia frizione 9 marce AMG SPEEDSHIFT TCT. Secondo i dati dichiarati dal costruttore tedesco, la vettura brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in soli 4,7 secondi – 4,8 secondi la variante familiare – e raggiunge una velocità di punta limitata elettronicamente di 250 km/h.

Dal punto di vista estetico e del design, la Mercedes-AMG C 43 4Matic si caratterizza per la presenza della mascherina anteriore AMG dotata di listelli cromati e per i fascioni paraurti “incattiviti” da feritoie supplementari di grandi dimensioni, non mancano inoltre uno spoiler posizionato sulla coda, il terminale di scarico sportivo a quattro vie e il set di cerchi in lega specifici da 18 e 19 pollici. All’interno dell’abitacolo si respira una forte aria sportiva, esaltata dalla presenza  degli inserti in alluminio della plancia che fanno da contorno al volante sportivo ed ai sedili ad alto contenimento AMG Performance dotati di funzione riscaldamento e ventilazione, senza dimenticare la presenza dei rivestimenti in pelle e microfibra Dinamica.

La vettura punta molto anche sulla tecnologia, come sottolinea la presenza della strumentazione digitale con display da 12,3 pollici con uno stile configurabile optando per le tre modalità chiamate Classic, Sport e Supersport. Sempre tramite il display è possibile avere alcune interessanti informazioni relative alla guida sportiva, come ad esempio il cronometro per i giri in pista, la forza G e le informazioni relative ai dati del motore, tra cui coppia e pressione del turbo.

Il sistema AMG Dynamic Select permette di selezionare i programmi di guida Comfort, Sport, Sport+, Individual e Slippery (neve e ghiaccio), inoltre l’ottimo handling è assicurato dalla presenza delle sospensioni regolabili e adattive AMG Ride Control e delle sterzo AMG.

Nuova Mercedes-AMG C 43 4Matic: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti