BMW M3 ed M4 M Heat Edition: solo per il Giappone

Saranno solamente 30 esemplari per il Sol Levante 15 M3 e 15 M4 con prezzi a partire da 101.000 euro e verniciatura Tanzanite Blue Metallic.

BMW M3 ed M4 M Heat Edition: solo per il Giappone

di Valerio Verdone

02 Gennaio 2018

BMW inizia il 2018 all’insegna della sportività con la serie speciale di M3 ed M4 coupé denominata M Heat Edition, modelli particolari pensati per i clienti giapponesi disponibili in soli 30 esemplari con un prezzo che parte da 101.000 euro.

Nello specifico saranno 15 esemplari rispettivamente di M3 e M4 coupé con equipaggiamenti particolari all’insegna della sportività, la forbice di prezzo sarà di 2 mila euro con la M4 coupé M Heat Edition che avrà un prezzo di 103.000 euro.

La livrea è costituita dalla colorazione individual Tanzanite Blue Metallic corredata con dei grandi cerchi da 20 pollici lucidati per l’occasione e con una finitura pensata appositamente per i modelli in questione. Non mancano elementi aerodinamici come lo splitter anteriore in fibra di carbonio che fa pandant con i rivestimenti dei retrovisori e l’estrattore posteriore anche loro realizzati con il prezioso materiale.

La dotazione comprende anche il Competition Package che annovera accessori racing quali l’assetto adattivo, lo scarico sportivo e i cerchi in lega da 20 pollici di cui abbiamo parlato in precedenza. In questo modo le due varianti della serie speciale M Heat Edition non passeranno certo inosservate.

Chiaramente, l’effetto wow di questi due modelli aumenterà quando entrerà in scena il motore 3.0 a 6 cilindri twin power turbo capace di erogare ben 450 CV. Purtroppo saranno disponibili solo in Giappone, ma anche in Europa attingendo al catalogo BMW Individual si potranno avere dei modelli quanto più possibile simili ai due destinati al Sol Levante.

Tutto su: BMW Serie 3