Mazda6: la nuova generazione al Salone di Los Angeles 2017

La rinnovata ammiraglia Mazda6 sfoggerà un design ancora più affasciante condito dalle più avanzate tecnologie e dai motori SKYACTIV.

Mazda6: la nuova generazione al Salone di Los Angeles 2017

di Francesco Donnici

16 Novembre 2017

La Casa di Hiroshima svelerà la nuova generazione della Mazda6 in occasione Salone di Los Angeles 2017 che si svolgerà dall’1 al 10 dicembre prossimi. La rinnovata ammiraglia del costruttore giapponese è stata realizzata sfruttando una filosofia di design “umanocentrica” a cui vengono abbinate tecnologiche motorizzazioni e inediti dettagli capaci di esaltare la vocazione premium della vettura.

Dal punto di stilistico, la nuova Mazda6 affina ulteriormente l’ultimo family-feeling della Casa nipponica rendendolo ancora più maturo ed ammaliante. All’interno troveremo un raffinato ambiente impreziosito da inserti in legno giapponese Sen che di solito viene utilizzato per realizzare mobili e strumenti musicali della cultura tradizionale.

Sotto il cofano della vettura troveranno invece spazio il propulsore a benzina Skyactiv da 2.5 litri dotato di iniezione diretta e sistema di disattivazione dei cilindri. Quest’ultimo dispositivo consente di disattivare ben due dei quattro cilindri totali con lo scopo di ottimizzare i consumi di carburante e le emissioni nocive di CO2. In Nord America sarà disponibile anche il potente benzina Skyactiv-G 2.5T con turbocompressore preso in prestito dal SUV Mazda CX-9.

Particolare attenzione è stata posta inoltre al tema della sicurezza, grazie alla presenza di sofisticati sistemi come l’ i-Activsense, capace di eliminare o minimizzare i rischi in caso di impatto. Non manca inoltre il Mazda Radar Cruise Control (MRCC) con funzione Stop&Go, per esempio, capace di mantenere in modo automatico la distanza di sicurezza con i veicoli che ci precedono, permettendo un eventuale arresto in caso di necessità, per poi far ripartire la vettura con un leggero tocco di acceleratore quando l’auto davanti si è rimessa in moto. Infine, la dotazione dell’ammiraglia viene completata dall’inedito monitor panoramico a 360° che debutta per la prima volta su un modello Mazda.

Sotto i riflettori della kermesse che si svolgerà nella capitale californiana troveremo anche la Mazda VISION COUPE, show car che ha fatto la sua prima e recente apparizione in sul palcoscenico del Salone di Tokyo 2017 e che ci offre una interessante finestra su quella che sarà il futuro stilistico del Costruttore asiatico. Affianco VISION troveremo anche il prototipo Mazda RT24-P racer e la Mazda MX-5 “Halfie”, capace di mescolare le caratteristiche di un’auto da competizione con quella di una vettura prodotta in serie.

Tutto su: Mazda Mazda6, Salone di Los Angeles 2018