Maserati produrrà un SUV più compatto della Levante

Sergio Marchionne, CEO di FCA, ha dichiarato i prossimi obiettivi del Gruppo di cui è a capo. Ci sarà il lancio di uno SUV medio di Maserati e ci sarà una sinergia con grandi Aziende per sviluppare la guida autonoma.

C’è molta carne al fuoco in Casa FCA. Sergio Marchionne ha svelato durante la consueta conferenza sui bilanci trimestrali, quelli che saranno gli obiettivi del Gruppo nel prossimo futuro a partire da tre vicende importanti: il lancio di una sorella minore del SUV Maserati Levante, della intricata questione riguardante Magneti Marelli e della sinergia con BMW, Intel e Mobileye per sviluppare vetture a guida autonoma.

Il CEO di FCA ha confermato che nel 2020 ci sarà il lancio di quella che sarà a tutti gli effetti una SUV del Tridente che si posizionerà al di sotto della Levante. Questo modello nascerà grazie anche all’unione delle forze tra Maserati e Alfa Romeo. La condivisione tra il Tridente e il Biscione riguarderà esclusivamente il telaio, mentre il motore sarà modenese a tutti gli effetti. Sarà un progetto molto importante per le strategie di FCA, perché dovrà compiere un lavoro simile da quello fatto dalla Ghibli nel segmento delle berline.

Per quanto riguarda la separazione da Magneti Marelli, l’azienda di componenti che fa parte di FCA, il discorso sarà ripreso nel 2018. Per adesso vi è stato un preliminare che sarà ripreso successivamente. Marchionne ha specificato che Marelli appartiene agli azionisti.

La guida autonoma è una priorità sempre più impellente, ma è anche un sentiero difficile da percorrere. Per queste ragioni Sergio Marchionne ha le idee chiare. E’ quanto mai fondamentale avvicinarsi a realtà solide del settore, per non investire in modo sbagliato le risorse. E’ per questo che nasce una sinergia tra FCA, BMW, Mobileye e Intel. “Il nostro obiettivo è quello di garantire un prodotto affidabile e funzionante. In giro molti stanno sperimentando, ma la maggior parte delle start up sparirà. Se le insegui rischi di perderti”, ha dichiarato il ceo, che ha poi aggiunto “Ho sentito abbastanza critiche, ma la verità è che questa materia è complessa, richiederà tempo e impegno: non bisogna andare dietro alle chiacchiere, non ci sono scorciatoie”.

Maserati Levante by Novitec Vedi tutte le immagini
Altri contenuti