Suzuki: le anteprime mondiali al Salone di Tokyo 2017

La Casa di Hamamatsu svelerà a Tokyo 7 anteprime assolute capaci di rispondere alle più svariate esigenze di mobilità.

Forte di oltre 25 milioni di vetture distribuite in Giappone, Suzuki punta a consolidare la sua leadership nel mercato interno delle cosiddette “kei car” e “passenger car” con una serie di interessanti novità che verranno svelate sotto i riflettori dell’atteso Salone di Tokyo che aprirà i battenti alla fine di ottobre. Lo stand della Casa di Hamamatsu che sarà ospitato alla kermesse nipponica sarà suddiviso in differenti aeree tematiche che idealmente saranno collegate tra loro dal tema “EXCITEMENT for Everyone, in Everywhere”.

L’obiettivo di Suzuki resta infatti quello di realizzare automobili in grado di emozionare la clientela e nello stesso tempo di accompagnarla nelle più varie esigenze  che impone la guida di tutti i giorni. Queste caratteristiche distingueranno anche i modelli del prossimo futuri come anticipato nel piano industriale Suzuki NEXT 100.

Il Costruttore giapponese sarà presente al Salone con ben 20 modelli, di cui sette saranno anteprime mondiali. Tra questa spicca certamente la show car e-SURVIVOR: si tratta di un SUV elettrico dalle dimensioni compatte che racchiude in un’ottica futuribile i tratti caratterizzanti dei mitici ed inarrestabili fuoristrada Jimny e Vitara. La vettura sfrutta un telaio a traverse e longheroni particolarmente resistente e leggero a cui risulta abbinata una trazione integrale molto tecnologica e un motore elettrico indipendente per ogni ruota.

Tra le succulenti novità segnaliamo la Suzuki XBEE (cross-bee), ovvero un compatto crossover con forme da  wagon, declinato anche nelle varianti OUTDOOR ADVENTURE e STREET ADVENTURE, capaci di dimostrare come questa vettura possa adattarsi a differenti utilizzi e stili di vita. Nonostante le dimensioni ridotte degli esterni, capaci di offrire tanta maneggevolezza, la vettura vanta un abitacolo particolarmente accogliente e soprattutto spazioso.

I prototipi Suzuki SPACIA CONCEPT e SPACIA CUSTOM CONCEPT punta invece ad offrire il massimo dello spazio di un minivan combinato con  un’immagine inedita e personalizzata. Anche se condividono la medesima piattaforma, le due vetture sfoggiano stili completamente diversi: sul primo modello si strizza l’occhio ai giovani, mentre il secondo vanta un’estetica più ricercata e finiture lussuose.

L’ultima anteprima mondiale che verrà svelata al Salone è rappresentata dal CARRY OPEN-AIR MARKET CONCEPT: si tratta di un veicolo commerciale dalle dimensioni estremamente compatte dotato di un abitacolo ampio e molto versatile in modo da rispondere alle varie esigenze di spazio, anche per chi cerco un veicolo adatto per il tempo libero.

 

Suzuki al MIMO 2021 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti

La presenza del marchio di Hamamatsu al Milano Monza Motor Show 2021 si incentra sulle proposte ad alimentazione ibrida e su moto (ci sarà anche Marco Lucchinelli) e Marine: spazio anche al motorsport con Swift Sport R1 ed alle concept con il prototipo Suzuki Misano dello IED.