Citroen C3 Aircross: il SUV da città debutta a Francoforte

La nuova Citroen C3 Aircross si fa apprezzare per l’ampia personalizzazione di interni ed esterni e per la versatilità del suo spazioso abitacolo.

La Casa del Double Chevron porta al Salone di Francoforte 2017 la Citroen C3 Aircross, inedito SUV di segmento “B” studiato per la mobilità urbana, ma adatto anche a gite fuori porta, che va a posizionarsi per prezzo e dimensioni al di sotto della sorella C4 Aircross.

Basata sulla C-Aircross Concept presentata lo scorso marzo a Ginevra, la Citroen C3 Aircross vanta una lunghezza di 4,15 metri ed un generoso passo di 2,6 metri: si tratta di misure in linea con la concorrenza che la rendono sufficientemente spaziosa all’interno e allo stesso tempo adatta a districarsi nella strade congestionate delle grandi realtà urbane. Rispetto alla C3 da cui deriva, la Aircross sfoggia un baricentro più alto di 20 mm e una lunghezza maggiore di ben 15 cm.

Esteticamente la vettura può contare sulla presenza di grandi fascioni paraurti dalla forma bombata – con quello anteriore che ospita i proiettori – che risultano protetti nella zona inferiore da finiture in alluminio satinato e da altre in plastica non verniciata, con quest’ultima dedicata anche ai passaruota. Il frontale si distingue per  la presenza della mascherina composta da due listelli cromati chiamata ad unire le sottoli luci diurne a LED.

Sulla C3 Aircross viene dato ampio spazio alla personalizzazione come sottolinea i numerosi accostamenti cromatici offerti dalla combinazione di otto livree per il corpo vettura, tre per il tetto, quattro pack color e cinque motivi dedicati all’abitacolo. All’interno dell’abitacolo la parola d’ordine è versatilità: il sedile posteriore scorre di 150 mm, mentre quello anteriore destro può essere abbattuto. Questo tipo di modularità permette di caricare oggetti lunghi fino a 2,4 metri. Il vano bagagli con i sedili posteriori in uso varia da 410 a 520 litri, a secondo di come si scorre il divano dietro, mentre con quest’ultimo abbattuto la capacità raggiunge i 1.289 litri.

La gamma propulsori prevede le unità a benzina PureTech 82, PureTech 110 S&S e PureTech 130 S&S, mentre i diesel  sono rappresentati dal BlueHDi 100 e 120 S&S. La vettura risulta a suo agio anche fuori dall’asfalto grazie alla presenza del sistema Grip Control. settabile con le modalità Standard, Sabbia, Fuoristrada, Neve e Esp Off . L’Hill Assist Descent è invece capace di mantenere un velocità molto ridotta del mezzo durante le discese più ripide, infine non manca la possibilità di equipaggiare con i pneumatici M+S abbinati a cerchi da 16 o 17 pollici.

Stand Citroen al Salone di Francoforte 2017 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Citroen C5 Aircross

Altri contenuti