McLaren 570S Spider al Salone di Francoforte 2017

McLaren 570S Spider si presenta al Salone di Francoforte con delle suggestive novità. Prestazioni da capogiro con la possibilità di correre a cielo aperto.

McLaren 570S Spider al Salone di Francoforte 2017

di Tommaso Giacomelli

12 Settembre 2017

McLaren si presenta al Salone di Francoforte con una novità per palati raffinati. La casa di Woking porta alla kermesse tedesca la terza versione della 570S, che dopo le declinazioni coupè e GT, fa esordire la sua personale spider. L’ebrezza di poter guidare questa splendida due posti britannica a cielo aperto, sarà il desiderio e il sogno di tanti. A breve tutto ciò sarà possibile.

Le dimensioni rimangono invariate sulla Spider: lunghezza 4560 mm, larghezza 2100 mm, altezza 1200 mm e passo di 2670 mm. Si tratta ovviamente di una due posti secchi, fatta per fendere l’aria e schizzare via a grande velocità. Il confort è in secondo piano, prima ci sono altre priorità, tra cui un design aerodinamico e accattivante.

Esteticamente la nuova McLaren 570S Spider si propone con delle nuove sgargianti colorazioni: Blu Curacao, Giallo Siciliano e Blu Vega, che esaltano il suo corpo vettura completamente realizzato in fibra di carbonio. La novità sta nell’hard top a scomparsa, che è costato un aumento del peso di 46 chilogrammi rispetto alla GT. Osservandola bene ci sono alcuni dettagli che cambiano rispetto alla coupè e alla GT, a cominciare dallo spoiler in coda, più alto di 12 millimetri. Viene fortunatamente mantenuto lo schema delle portiere con apertura a elitra, mentre sono suggestivi i cerchi in lega, che possono essere forgiati su richiesta.

Guardandola all’interno, si capisce come i dettagli facciano la differenza. Per esaltare la sportività si possono avere sedili in fibra di carbonio ripresi dalla McLaren P1, o in alternativa con rivestimento in Alcantara, mentre di serie sono previsti in pelle Nappa. Non manca la tecnologia a bordo, ecco quindi una strumentazione virtuale con display da 10 pollici e infotainment centrale da 7 pollici.

Le prestazioni dichiarate continuano ad essere mostruose. Il suo motore è un V8 turbo da 3.8 litri che eroga 570 CV e 600 Nm di coppia massima. L’accelerazione  0-100 km/h si effettua in appena 2 secondi, con una velocità massima di 328 km/h col tetto chiuso, mentre arriva a 315 km/h in versione aperta.

Tutto su: McLaren 570S, Salone di Francoforte