Kia Picanto X-Line e Sorento MY 2018: anteprima al Salone di Francoforte

La lineup Picanto si arricchisce con un allestimento X-Line; il SUV mid-size Sorento viene aggiornato in chiave MY 2018: entrambe le novità saranno in concessionaria entro la fine dell’anno.

Una “baby-crossover” e un aggiornamento per il SUV di medie dimensioni: ecco, in estrema sintesi, le novità di rilievo Kia che saranno presentate all’imminente Salone di Francoforte: alla rassegna di inizio autunno – in programma, per il pubblico, da giovedì 14 a domenica 24 settembre -, il marchio coreano esporrà una inedita declinazione X-Line per Kia Picanto e la versione Model Year 2018 di Kia Sorento.

Una prima anticipazione viene resa nota, in queste ore, attraverso il dettaglio delle peculiarità tecniche e di allestimento, accompagnate da alcune immagini di anteprima.

Kia Picanto X-Line              

Attesa negli showroom Kia entro fine 2017, la inedita declinazione X-Line di Picanto sarà presentata, all’IAA 2017, in un allestimento che strizza l’occhio all’immagine e alle dotazioni dei veicoli crossover di intonazione sportiva.

Nel dettaglio, Kia Picanto X-Line si segnala – all’esterno – per una interessante combinazione cromatica a contrasto, per l’assetto più alto rispetto all’attuale lineup Picanto (15 mm in più, che portano l’altezzaminima da terra a 156 mm), per la presenza di specifici elementi in resina di protezione ai paraurti, ai passaruota e lungo i sottoporta. La caratteristica calandra “Tiger Nose” riceve una nuova finitura cromo metallizzato; le modanature saranno disponibili in due tinte, in funzione del colore carrozzeria. Esclusivi cerchi in lega da 16”, le luci diurne a Led, l’antenna dal disegno “shark-fin” completano l’appeal estetico di Kia Picanto X-Line.

All’interno, la nuova configurazione X-Line di Kia Picanto conferma le caratteristiche evidenziate dal rinnovato corpo vettura: volante di disegno sportivo apiattito nella zona inferiore della corona (stilema già introdotto dall’allestimento GT Line) e pedaliera in alluminio. La dotazione abitacolo riceve, inoltre, il dispositivo wireless per la ricarica smartphone, una nuova presa Usb, uno schermo centrale da 7” dedicato al controllo delle funzionalità di navigazione 3D e del modulo infotainment, quest’ultimo compatibile con gli standard Apple CarPlay e Android Auto. Immutata la capienza del vano bagagli: 255 litri, che possono aumentare a 1.010 con il sedile posteriore (frazionato nello schema 60 : 40) completamente abbattuto.

La motorizzazione proposta per la nuova Kia Picanto X-Line prevede l’unità a tre cilindri da 1 litro Kia T-GDI che già equipaggia Cee’d e Rio: il piccolo tricilindrico 1.0 eroga una potenza di 100 CV a 4.500 giri/min e una coppia massima di 172 Nm. Molto buoni i valori prestazionali indicati da Kia: l’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 10”1, e il consumo a ciclo NEDC è nell’ordine di 4,5 litri di benzina per 100 km, con 104 g/km di emissioni di CO2.

Kia Sorento MY 2018

La seconda novità Kia attesa all’IAA 2017 viene rappresentata dall’edizione-restyling di Sorento: si tratta, per il SUV “medio” del marchio coreano, di un aggiornamento “di mezza età”: in produzione dal 2002, è giunto all’attuale seconda generazione. Anche Kia Sorento Model Year 2018, dopo la première di Francoforte, debutterà in concessionaria entro la fine di quest’anno.

Le novità sviluppate da Kia per il rinnovato SUV Sorento riguardano alcuni dettagli al corpo vettura, le dotazioni e l’adozione di un nuovo tipo di trasmissione. All’esterno, l’immagine viene aggiornata attraverso un nuovo disegno dei paraurti e, anteriormente, dei fendinebbia e dei gruppi ottici a Led equipaggiati con il sistema High Beam Assist, nonché la finitura “dark metallic” per la griglia frontale dal tipico disegno “Tiger Nose” esclusivo di Kia. La tavolozza delle tinte carrozzeria aggiunge due nuove varianti; più ampia è anche la disponibilità di cerchi in lega, proposti in due varianti di diametro (18” e 19”).

All’interno, Kia Sorento MY 2018 si segnala per un ammodernamento delle rifiniture – rinnovati il disegno di volante, display a cristalli liquidi per il controllo della climatizzazione, lo schermo relativo alle funzionalità dell’AVN (Audio Visual navigation) e quadro strumentazione – e nell’adozione di un nuovo sistema di regolazione lombare ai sedili lato guida e passeggero anteriore (entrambi a regolazione elettrica) e di un dispositivo infotainment controllabile attraverso uno schermo touch da 8”, “ovviamente” compatibile con gli standard Apple CarPlay e Android Auto e provvisto di funzione navigatore. La plancia ospita una piattaforma utilizzabile per la ricarica senza filo degli smartphone.

Una significativa novità di allestimento viene rappresentata dalla declinazione GT-Line, ora disponibile anche per Kia Sorento: l’identità di modello, in questo caso, è riconoscibile per la presenza di fendinebbia a quattro Led, predellini laterali, targhette esterne di identificazione, nuovo terminale di scarico sdoppiato e a finitura cromata, pinze freni verniciate in rosso e, all’interno, cuciture a contrasto e sigla “GT-Line” a ricamo ai sedili impunturati in pelle nera, accenti metallizzati ad effetto opaco e levette cambio al volante.

Di rilievo, riguardo agli aggiornamenti al gruppo motopropulsore per Kia Sorento MY 2018, che conferma l’adozione della collaudata unità turbodiesel da 2,2 litri (potenza 200 CV, coppia massima 400 Nm), la presenza di un nuovo cambio automatico ad otto rapporti: chiamato a sostituire l’attuale comando a sei velocità, viene dotato di quattro differenti modalità di guida (“Eco”, “Comfort”, “Sport”, “Smart”) mediante il sistema “Drive Mode Select”.

Fanno parte dell’equipaggiamento di Kia Sorento MY 2018 anche nuovi sistemi di assistenza alla guida: il dispositivo DAW – Driver Attention Warning, il Lane Keeping Assist, l’High Beam Assist e la fanaleria Full Led con Dynamic Bending Light.

Kia Sorento MY 2018: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Kia Picanto GT Line 2020

Altri contenuti