Dacia Duster 2018: ecco la seconda generazione del SUV

In attesa di conoscere i dettagli tecnici (motore, pianale, trasmissioni, equipaggiamenti), la seconda generazione del SUV compatto Dacia Duster viene mostrata in anteprima.

All’imminente Salone di Francoforte (14 – 24 settembre), Dacia presenterà al grande pubblico la seconda generazione del fortunato SUV compatto Duster, in produzione dal 2010 come “Sport Utility” globale e, ad oggi, venduto in oltre un milione di esemplari in tutto il mondo.

Le immagini che corredano la prima anticipazione di Dacia Duster MY 2018 mettono in evidenza il debutto della nuova tinta carrozzeria “Atacama Orange”, ma soprattutto l’evoluzione stilistica impostata dai designer Dacia per confermare Duster nel ruolo di competitor verso un agguerrito “club” di SUV compatti.

Le novità estetiche per Dacia Duster MY 2018 riguardano, nella zona anteriore, un nuovo disegno al paraurti equipaggiato con una più evidente protezione sottoscocca, a finitura satinata, utile per evitare i possibili piccoli urti nella marcia del veicolo in fuoristrada. Sempre all’anteriore, si notano l’adozione di una fanaleria aggiornata e provvista di luci diurne a Led integrate e una nuova modanatura supplementare – anch’essa studiata per funzioni di protezione – ai codolini passaruota, che per contribuire all’immagine “sportivamente massiccia” di Dacia Duster mantengono un profilo piuttosto evidente.

Profondamente modificato è il disegno del parabrezza, la cui inclinazione e la relativa collocazione (avanzato di 100 mm) sono state aumentate, in modo da garantire più spazio all’interno. Inedite anche le nervature presenti sul cofano anteriore, che hanno il compito di rinforzo. Lateralmente, la seconda generazione di Dacia Duster si caratterizza per una più alta linea di cintura. Totalmente modificata, nella zona posteriore, è la forma dei gruppi ottici, nonché il relativo posizionamento alle estremità degli angolari. Anche qui, come nella parte anteriore, è stata aggiunto un elemento di protezione sottoscocca a finitura satinata.

Altri dettagli-novità per Dacia Duster MY 2018: specifiche barre portatutto longitudinali, in alluminio, e che seguono (piuttosto armoniosamente) l’inclinazione del parabrezza, ed esclusivi cerchi in lega da 17”.

Bocche cucite, si diceva, relativamente all’impostazione meccatronica e di equipaggiamento: gamma delle motorizzazioni, scelta dei complessi cambio-trasmissione, sospensioni e dotazioni di bordo saranno comunicati nei prossimi giorni, al momento della presentazione di Dacia Duster 2018 al Salone di Francoforte 2017.

Dacia Duster MY 2018: prime immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Dacia Spring

Altri contenuti