Salone di Francoforte 2017: le novità Lexus

Due anteprime per l’Europa e altrettante novità di prodotto: Lexus si prepara al Salone di Francoforte 2017 con l’edizione rinnovata del crossover NX e della hatchback CT.

In queste ore, Lexus anticipa quali saranno i propri modelli di riferimento al Salone di Francoforte (in programma dal 14 al 24 settembre). Si tratta delle edizioni rinnovate del crossover NX e della hatchback CT, nonché delle nuove LS ed LC.

Nel dettaglio, lo “Sport Utility” sviluppato dal marchio alto di gamma Toyota nel 2014, e presentato la scorsa primavera al Salone di Shanghai in veste di restyling di mezza età (modello venduto in Italia esclusivamente a propulsione ibrida) si segnala per una serie di aggiornamenti di stile e tecnici. Si tratta, nell’ordine, di un “maquillage” esterno che interessa la parte anteriore del veicolo (nuovo disegno per la mascherina, sottili gruppi ottici a tecnologia Led, paraurti di nuovo disegno; prese d’aria aggiornate per le versioni NX 300h ed NX 300 F Sport), e posteriore (fanali ridisegnati, terminali di scarico cromati, specifici spoiler superiore e diffusore inferiore). Gli aggiornamenti in chiave “Model Year 2017” per Lexus NX riguardano anche l’abitacolo, che mette in evidenza nuove rifiniture in pelle relativamente al rivestimento di sedili e plancia, un nuovo schermo per il controllo delle funzionalità infotainment e nuovi alloggiamenti con ricarica a induzione per gli smartphone. In linea con la consueta attenzione Lexus verso i dettagli di allestimento è la temperatura differenziata per i sedili posteriori.

Sotto il cofano, il rinnovato SUV-crossover Lexus NX nella versione Model Year 2017 che vedremo al Salone di Francoforte viene declinato nelle due versioni 2.0 turbo quattro cilindri (NX 300 F Sport) e 2.5 benzina abbinata ad un’unità elettrica, per una potenza complessiva di 197 CV (NX 300h): modulo ibrido che resta l’unica versione disponibile in Italia.

Un secondo aggiornamento di modello riguarda CT200h, hatchback in produzione da oltre sei anni: in questo caso, le novità sono “di dettaglio” e relative allo stile e all’equipaggiamento. Si tratta, infatti, di un leggero restyling che interessa – anche in questo caso – il disegno del paraurti anteriore e della griglia, la tecnologia a Led per la fanaleria anteriore e i gruppi ottici posteriori. In più, la nuova CT200h Model Year 2017 porta in dote nuove combinazioni cromatiche al corpo vettura. Come evidenziato dal crossover sportivo NX, anche la berlina compatta CT viene dotata del nuovo display infotainment da 10.3” in sostituzione del precedente da 7”, oltre all’adozione del modulo di sicurezza attiva “Lexus Safety System+” (controllo automatico abbaglianti, Lane Departure Alert, Pre-Collision System e Cruise control attivo). La propulsione resta affidata all’unità 1.8 benzina abbinata ad un motore elettrico, che forniscono una potenza complessiva di 136 CV.

Le edizioni rinnovate di NX e CT non saranno le uniche novità portate da Lexus al Salone di Francoforte 2017: ad arricchirne lo stand, ci saranno la berlina alto di gamma LS e il coupé luxury LC, oltre al prototipo “Skyjet”, un veicolo futuribile protagonista del film “Valerian e la città dei mille pianeti” diretto e prodotto in questi mesi da Luc Besson.

Lexus LS MY 2018, i nuovi sistemi di assistenza alla guida: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Lexus UX 300e: nuovo SUV elettrico

Altri contenuti