Ferrari: allo studio un SUV a quattro posti

Ferrari potrebbe produrre un SUV a quattro posti entro il 2021. L’indiscrezione si inserirebbe nel nuovo piano che punta a raddoppiare le vendite.

La Ferrari starebbe pensando al futuro lancio di un SUV a quattro posti per incrementare le vendite e raddoppiare gli utili entro il 2022. L’indiscrezione, che arriva dall’agenzia Bloomberg, se fosse confermata significherebbe l’ingresso del marchio del Cavallino nel mondo degli sport utility di lusso ad altissime prestazioni.

L’ipotesi allo studio a Maranello è indicata internamente come “Ferrari utility vehicle” e sembra puntare tuttavia su un veicolo in grado di fare da apripista a un nuovo segmento piuttosto che inserirsi nella nicchia di mercato già presidiata da rivali come Lamborghini, Bentley e la “cugina” Maserati.

Il modello avrebbe come principale mercato l’Asia e in particolare la Cina, con stime di vendita che dovrebbero essere di circa 2.000 pezzi all’anno. Questi contribuirebbero quindi a superare il limite di 10.000 vetture all’anno imposto dai vertici Ferrari per mantenere l’esclusività del marchio e dare più valore a ogni esemplare prodotto.

Fonti vicine alla Casa modenese parlano di un possibile debutto nel 2021, una data che vedrà in ogni caso Ferrari alle prese con una parziale elettrificazione della propria gamma grazie all’arrivo di nuovi modelli ibridi.

Dal Cavallino non sono giunte per il momento prese di posizione in merito alle voci, mentre in Borsa si è sentito il maggior effetto dell’indiscrezione con il titolo Ferrari in deciso rialzo.

Ferrari al MIMO 2021 Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Ferrari Portofino M

Altri contenuti
Ferrari F8 by Novitec: 802 CV bastano?
News

Ferrari F8 by Novitec: 802 CV bastano?

La factory del Baden-Württemberg, ben conosciuta dai super-appassionati di modelli ad elevatissime prestazioni, aggiorna il proprio catalogo di elaborazioni dedicate alla “Ottovù” più potente di sempre.