Honda HR-V e CR-V Black Edition: solo per l’Inghilterra

I SUV Honda diventano più intriganti nella versione speciale per il mercato inglese

La Honda estende anche alla HR-V il trattamento estetico Black Edition per una serie speciale in vendita esclusivamente in Inghilterra. Una personalizzazione importante che rende ancora più audace questo modello capace di unire il dinamismo di una coupé con la praticità e la versatilità di un SUV.

Lanciata nel Regno Unito e in Europa nell’estate del 2015, l’HR-V di nuova generazione ha segnato il ritorno del brand giapponese tra i crossover compatti a cui ha dato vita con l’originale HR-V del 1999. Adesso mostra il suo lato dark con minigonne e griglia anteriore neri, a cui si abbinano anche i cerchi in lega da 18 pollici dello stesso colore.

Ma non è tutto, perché anche la CR-V è diventata Black Edition ed è disponibile nella variante 4WD con motori benzina o diesel e trasmissione manuale o automatica, ad un prezzo di 31.000 sterline per il 2.0 i-VTEC con cambio manuale e 34.300 sterline per la versione con il 1.6 i-DTEC con trasmissione automatica.

Anche lei presenta minigonne nere, lo spoiler del portellone posteriore nero, così come la griglia anteriore ed i cerchi da 19 pollici. L’abitacolo presenta interni in pelle di alta qualità con logo in rilievo Black Edition sui sedili anteriori e posteriori, e pannelli porta e braccioli rifiniti anch’essi in pelle nera. Completano il quadro i tappetini con logo Black Edition.

Honda HR-V 1.6 i-DTEC: la prova su strada Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Honda Civic: video e scheda tecnica

Altri contenuti