Apollo IE: primo teaser della nuova hypercar

La factory tedesca ex- Gumpert anticipa, con un dettaglio di anteprima, una inedita supercar: il debutto sembra molto vicino.

Dopo la Arrow, che aveva suscitato scalpore al Salone di Ginevra 2016, una nuova hypercar, della quale in queste ore viene rilasciato un primo dettaglio, insieme ad una indicazione del nome. Si tratta di IE, supercar che il marchio tedesco Apollo (azienda nata da quella che, negli anni scorsi, era la Gumpert) svela in un primo teaser.

Nello specifico, l’anticipazione si riferisce ad un particolare della zona posteriore della vettura, dove vengono messi in evidenza un ampio alettone dalla caratteristica curvatura, la forma rastremata della cellula abitacolo, la fanaleria particolarmente sottile e, in un colore a contrasto utile per determinarne la presenza, tre terminali di scarico dall’originale disegno “a freccia”. Quest’ultimo particolare indicherebbe che la futura Apollo IE sarà equipaggiata con una motorizzazione termica. È tuttavia possibile che la hypercar a marchio Apollo possa essere dotata anche di un modulo di propulsione ibrida.

Più avanti si conosceranno nuovi dettagli in merito alla progettazione della inedita hypercar a marchio Apollo: alcune fonti Web indicano che, fra le realtà coinvolte nel programma, c’è la italiana Manifattura Automobili Torino, factory fondata da Paolo Garella (già in forza a Pininfarina) che, fra gli altri, oltre ad occuparsi della realizzazione di Apollo Titan (evoluzione della Arrow) ha collaborato con Scuderia Cameron Glickenhaus per lo sviluppo della SCG003S.

L’anteprima della hypercar Apollo IE dovrebbe avvenire a brevissimo termine, stando a quanto si legge nel sito Web corporate: “The next chapter is coming soon” (“Il nuovo capitolo è molto vicino”) è il claim che compare online, insieme all’hashtag #APOLLOIE.

Fra i progetti più recenti messi in atto dall’azienda tedesca sostenuta da Ideal Team Ventures (fondo cinese che, nella primavera del 2015, era salito agli onori delle cronache per essersi aggiudicato all’asta il marchio De Tomaso) va ricordata la supercar Arrow, concept presentata al Salone di Ginevra 2016  quale erede della precedente Gumpert Apollo. La Apollo Arrow, allestita su un telaio e una carrozzeria entrambi in fibra di carbonio, viene equipaggiata con l’unità V8 da 4 litri di origine Audi, che adeguatamente “riveduto e corretto” nella sovralimentazione, negli intercooler e nell’impianto di scarico sviluppa una potenza di 1.000 CV e 1.000 Nm di coppia massima, per una velocità di punta nell’ordine di 360 km/h e 2”9 nello sczatto da 0 a 100 km/h.

Gumpert Apollo S Ironcar by 2M Designs Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Porsche Taycan Cross Turismo

Altri contenuti