Mercedes Classe E Cabrio: più spaziosa e anche integrale

La nuova scoperta andrà ad affiancare la coupé della Stella a Tre Punte

La Mercedes Classe E Cabrio si prepara ad affiancare la berlina nel listino della Stella di Stoccarda. Più lunga e larga del modello precedente, rispettivamente di 123 mm e 74 mm, presenta anche un incremento del passo di 113 mm per migliorare l’abitabilità nella zona posteriore.

La linea deriva direttamente da quella della Classe E Coupé ed a capote chiusa il profilo della Cabrio vanta le stesse proporzioni. Chiaramente, con il tetto aperto spiccano le porte senza cornice, la mancanza dei montanti centrali ed i finestrini che si abbassano completamente per allungarne la siluette.

Chiaramente, l’elemento di spicco è la capote che nasce da quella della Classe S Cabrio. Si tratta di un elemento che si può aprire o chiudere completamente in 20 secondi fino a una velocità di 50 km/h, dotato di struttura è in magnesio, alluminio pressofuso e acciaio, che è stato sottoposto a 20.000 aperture e chiusure per verificarne il funzionamento sicuro per tutto il ciclo di vita della vettura.

Inoltre, al fine di evitare danneggiamenti della capote o del contenuto del bagagliaio, la Classe E Cabrio prevede, di serie, un divisorio del bagagliaio manuale. Ma ovviamente è disponibile anche un sistema di gestione dell’avvolgibile completamente elettrico dell’avvolgibile. La capacità di carico invece, oscilla tra i 385 litri a capote chiusa ed i 310 litri a capote aperta. Non mancano il sistema frangivento elettrico AIRCAP ed il riscaldamento per la zona della testa AIRSCARF.

Al momento del lancio della nuova Classe E Cabrio saranno disponibili i modelli E 220 d, E 350 d 4MATIC, E 200 (non importato in Italia), E 300(non importato in Italia) ed E 400 4MATIC. Mentre le altre motorizzazioni benzina e diesel, tra cui anche i modelli 4MATIC, arriveranno in seguito.

Mercedes-Benz Classe E Cabrio Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Mercedes Classe C 2021

Altri contenuti