Nissan BladeGlider: la concept elettrica debutta a Goodwood

La concept sportiva elettrica di Casa Nissan mostra le sue elevate doti velocistiche in occasione del celebre Festival of Speed di Goodwood.

Nissan BladeGlider, il nuovo prototipo 100% elettrico della Casa giapponese, scende in pista tra i cordoli del circuito di Goodwood – in occasione del celebre Festival of Speed – per mostrare le sue performance velocistiche a zero emissioni. Dopo essere stata protagonista di un duro collaudo sul tracciato di Monaco, la BladeGlider partecipa alla cronoscalata Supercar Run sulla collina di Goodwood che si svolge nei tre giorni che anticipano la kermesse britannica. Il prototipo potrà inoltre essere ammirato in forma statica nei paddock della pista dove i visitatori potranno “toccarla con mano”.

Evoluzione del concept svelato nel 2013 al Motor Show di Tokyo, la BladeGlider racchiude tutta l’esperienza e la tecnologia accumulata da Nissan nel settore della mobilità elettrica. La vettura vanta un’alta efficienza aerodinamica frutto di un attento studio che ha portato alla realizzazione di una zona anteriore dotata di carreggiate più strette rispetto a quella posteriore, soluzione che ha permesso inoltre di ottimizzare al meglio la tenuta di strada della vettura. La presenza scenica della vettura risulta molto forte grazie ad una linea di cintura piuttosto alta abbinata alle originali portiere a diedro che risultano incernierate posteriormente. L’auto sfoggia inoltre un tetto aperto che può contare su una struttura antiribaltamento in modo da offrire l’ebrezza della guida con vento tra i capelli unita alla massima sicurezza.

Osservando l’abitacolo si apprezza un ambiente interno futuristico e studiato in ogni dettaglio, dove troviamo uno schermo sul cruscotto che fornisce le informazioni sulla guida e quelle sullo stato della batteria, la modalità rigenerativa e curva di coppia. Il display centrale viene lambito dai lati da due ulteriori schermi che trasmettono le immagini della vista posteriore trasmesse da apposite telecamere installate dietro le ruote anteriori.

La vettura può ospitare tre persone disposte su sedili posizionati a punta di freccia, ovvero con quello del guidatore al centro e leggermente avanzato rispetto agli altri due. Si apprezza inoltre l’abbondante luminosità che entra nell’abitacolo grazie alla presenza del grande parabrezza panoramico.

Dal punto di vista meccanico, la concept giapponese sfrutta due motori elettrici da 130 kW collegati uno per ogni ruota posteriore ed alimentati da una batteria a litio da 220 kW. Secondo quanto dichiarato, la velocità massima supera quota 190 km/h e lo scatto da 0 a 100 km/h è di appena 5 secondi. Il piacere di guida e la dinamica dell’auto vengono inoltre esaltati dal sistema Torque Vectoring dotato di tre settaggi: disattivato, agile e drift.

Nissan BladeGlider: le immagini dinamiche a Goodwood Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nissan Qashqai 2021

Altri contenuti
Nissan Micra GPL: dotazioni e prezzi
Carburanti

Nissan Micra GPL: dotazioni e prezzi

La nuova versione eco friendly porta in dote l’unità motrice 1.0 IG-T 92 da 90 CV e 160 Nm, con impianto elettronico ad iniezione sequenziale BRC, per una percorrenza dichiarata di oltre 1.000 km: tutti i dettagli.