Nuova Maserati GranTurismo MY 2018: anteprima mondiale a New York

Nella singolare location della Borsa di New York viene svelata la Nuova Maserati GranTurismo MY 2018 che si presenta più fascinosa e potente che mai.

La Casa del Tridente ha scelto la Borsa di New York – più esattamente l’Experience Square, proprio accanto all’ingresso principale del NYSE – come palcoscenico ideale per svelare la nuova Maserati GranTurismo MY 2018, ultimo aggiornamento della celebre supercar italiana. Nella Grande Mela viene mostrata la versione GranTurismo MC (Maserati Corse) personalizzata con un corpo vettura in Grigio Granito e con i raffinati interni in pelle nera.

In occasione della presentazione della nuova GranTurismo, davanti al palazzo della Borsa di New York è stata schierata tutta gamma del Tridente a partire da una Ghibli SQ4 Nerissimo Edition, accompagnata da una Quattroporte GTS GranLusso Blu Passione, inoltre non poteva mancare il primo SUV della Casa rappresentato da una Levante di colore bianco da 350 CV. Il pubblico presente all’evento ha anche avuto l’opportunità di ammirare da vicino alcune Maserati che hanno fatto la storia sportiva del marchio modenese, come ad esempio la Tipo 151 di colore blu protagonista alla 24 Ore di Le Mans nel 1962.

La gamma della nuova GranTurismo è stata semplificata con due sole proposte rappresentate dalle versioni Sport ed MC. Entrambe risultano equipaggiate con un propulsore V8 aspirato da 4.7 litri di origine Ferrari. Questa sofisticata unità sviluppa una potenza di 460 CV e 520 Nm di coppia massima a 4.750 giri/min, gestiti da un cambio automatico ZF a sei rapporti. I dati dichiarati dal costruttore parlano di uno scatto da 0 a 100 km/h per la variante “Sport” effettuato in 4,8 secondi e una velocità di punta di 299 km/h, mentre la versione GranTurismo MC, brucia lo scatto da 0 a 100 in 4,7 secondi e tocca una velocità massima di 301 km/h.

La splendida linea della vettura, realizzata dalla Pininfarina, è stata aggiornata sapientemente e senza stravolgimenti dal Centro Stile Maserati che ha lavorato sul frontale impreziosito adesso con una inedita mascherina a “muso di squalo”, ispirata direttamente a quella vista sul concept Alfieri. Sempre nella vista frontale spiccano le nuove prese d’aria, posizionate in basso rispetto alla versione precedente, con lo scopo di ottimizzare il flusso dell’aria e la resistenza aerodinamica, con quest’ultima che risulta migliorata da 0,33 a 0,32 Cx. Tra le novità segnaliamo anche l’adozione di un nuovo paraurti posteriore – che differisce a secondo le versioni – capace di regalare ancora più slancio alla vista d’insieme.

Anche l’interno è stato rivisto con l’uso di una nuova consolle che ospita uno schermo ad alta risoluzione da 8.4 pollici con cui è possibile controllare le varie funzioni del navigatore e quelle per il mirroring degli smartphone (Apple CarPlay e Android Auto), senza dimenticare la presenza del sofisticato impianto audio Harman Kardon.

Nuova Maserati GranTurismo MY 2018: prime immagini Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Maserati GranTurismo: video e scheda tecnica

Altri contenuti