Jaguar XE SV Project 8: la berlina mostra gli artigli

Realizzata in appena 300 esemplari, questa variante estrema della berlina britannica vanta prestazioni da vera supercar, come lo 0-100 km/h in appena 3,3 secondi

La Casa di Coventry ha svelato forme e caratteristiche dell’inedita Jaguar XE SV Project 8, variante dal carattere “racing” della berlina britannica di segmento “D” e modello più prestazionale dell’intera gamma del costruttore inglese.

Sviluppata dal reparto speciale SVO (special vehicle operation), la XE SV Project 8 sfoggia un vistoso e completo kit estetico-aerodinamico che lascia immediatamente intendere di quali prestazioni risulta capace la vettura. Personalizzata con una livrea specifica color arancio, questa speciale Jaguar sfoggia un inedito fascione paraurti farcito da un generoso splitter regolabile in due posizioni che lambisce prese d’aria di grandi dimensioni. Anche il cofano risulta di nuova concezione e vanta un‘inedita feritoia dedicata al raffreddamento del propulsore.

Non mancano inoltre nuove minigonne laterali, una grande ala in fibra di carbonio installata sulla coda – anch’essa regolabile – ed un estrattore d’aria posteriore che ingloba i quattro scarichi sportivi realizzati in titanio, pronti a regalare un sound decisamente coinvolgente. I grandi cerchi in lega da 20 pollici lasciano intravedere le pinze dei dischi carboceramici dell’impianto frenante, mentre l’handling è assicurato da un sofisticato assetto sportivo con sospensioni regolabili che permette di abbassare il baricentro dell’auto di ben 15 mm.

La Jaguar XE SV Project 8 risulta omologata per ospitare fino a quattro persone, anche se i più sportivi potranno optare per il pacchetto Track-Pack che elimina le sedute posteriori, ma aggiunge cinture di sicurezza a quattro punti e rollbar, ottenendo così un ulteriore risparmio di peso pari a 12,2 kg. Sotto il muscoloso cofano della vettura batte il poderoso V8 sovralimentato da 5.0 litri, portato su questa versione ad erogare ben 600 CV. Potenza e coppia vengono scaricati sulla trazione integrale tramite il cambio “Quick-shift” a 8 rapporti, rivisto e corretto per cambiate ancora più rapide e una risposta senza indugi. Grazie a questo corredo tecnico, la vettura dovrebbe bruciare lo scatto da 0 a 100 km/h in appena 3,3 secondi e raggiungere una velocità di punta di 321 km/h.

La Jaguar XE SV Project sarà realizzata in una tiratura limitatissima di appena 300 esemplari e sarà la nuova e temibile concorrente di vetture del calibro di Bmw M3, Mercedes-AMG C63 e Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. Il prezzo non è stato ancora comunicato, ma i più informati parlano di un costo che si aggirerà sui 170.000 euro.

Jaguar XE SV Project 8: le immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Jaguar XF restyling 2021

Altri contenuti