Skoda Octavia RS 245: prezzi da 34.950 euro

La Octavia più veloce di sempre (250 km/h, 0-100 km/h in 6”6) sta per entrare in fase di ordinazione. Due declinazioni, berlina e station wagon, e dotazioni dichiaratamente racing. Ecco prezzi e allestimenti.

Potenza e sportività, volutamente celate sotto un’immagine che ad un’allure dichiaratamente rivolta ad un pubblico appassionato di modelli high performance abbina soluzioni di praticità tipiche delle station wagon e delle più “tradizionali” berline a tre volumi. Ecco, in estrema sintesi, i tratti essenziali che dipingono l’identità di Skoda Octavia RS 245, nuova versione ad elevate prestazioni della vettura di “segmento D” ceca, recentemente oggetto di un maquillage che ne ha interessato l’intera lineup.

La nuova Skoda Octavia RS 245, svelata in anteprima lo scorso marzo al Salone di Ginevra, si prepara ad entrare nei listini del marchio di Mlada Boleslav. In queste ore, Skoda annuncia l’imminente fase di avvio delle ordinazioni (a partire da fine giugno), che saranno seguite – il prossimo settembre – dalle prime consegne, nelle due declinazioni berlina e station wagon. Già fissati i prezzi di vendita: Skoda Octavia RS 245 berlina tre volumi partirà da 34.950 euro; per la corrispondente versione “wagon”, si parte da 36.000 euro.

La nuova Octavia RS 245 rappresenta una evoluzione del concetto di “berlina racing” alto di gamma secondo i più recenti dettami Skoda: 15 CV in più di potenza rispetto alla precedente RS 230, andrà ad affiancarsi alla turbodiesel top di gamma 2.0 TDI 184 CV.

Dal punto di vista estetico e aerodinamico, la nuova impronta sportiva conferita ad Octavia RS 245 risulta evidente nell’ampio ricorso a dettagli che ne confermano il carattere marcatamente dinamico: la nuova griglia anteriore e le prese d’aria al paraurti (di maggiori dimensioni) nel disegno “a nido d’ape” e rifinite in nero opaco, la fanaleria full-Led adattiva di serie e il ricorso alla tecnologia Led per fendinebbia, fanali posteriori e luce targa; ai sottoporta sono presenti due modanature supplementari aerodinamiche, ad integrarsi con il rinnovato disegno dei paraurti; immancabile il sottile spoiler posteriore, che nella berlina viene collocato sulla sommità del “baule”, e nella station wagon trova posto in corrispondenza della zona superiore del portellone. I fregi “RS” accompagnati dalla “V” (come “Victory”) in nero brillante presenti sulla calandra e sul baule e portellone, il nuovo impiato di scarico dai terminali “a trapezio” e i cerchi da 19” completano l’allestimento esterno. Quattro le tinte carrozzeria proposte: Rosso Corrida, Bianco Luna, Nero Magico e Grigio Acciaio.

All’interno, dominato da un monocromatismo in grigio scuro e nero, la nuova Octavia RS 245 propone rivestimenti in Alcantara ai sedili semianatomici (anch’essi arricchiti con i monogrammi “RS”), il volante sportivo multifunzione rivestito in pelle traforata e – per gli esemplari equipaggiati con il cambio DSG doppia frizione – le levette di selezione dei rapporti. L’impostazione dell’abitacolo si completa con dieci nuance per l’illuminazione “ambient” a Led e un display maxi-DOT a colori. La dotazione infotainment può essere scelta fra i quattro moduli hardware “Swing”, “Bolero”, “Amundsen” e “Columbus”, tutti a schermata iniziale dedicata per RS 245 e display touch capacitivo.

L’assetto dispone di sospensioni anteriori nell’universale schema McPherson, con bracci trasversali triangolari inferiori in acciaio ad elevata resistenza; all’insegna della massima rigidità trasversale è il telietto ausiliario collocato centralmente rispetto agli assali anteriori. Posteriormente, Octavia RS 245 dispone di sospensioni multilink con barra stabilizzatrice e ammortizzatori collegati ai bracci, in modo da ridurre le forze all’interno di ciascun assale. Rispetto alla più “generalista” lineup Octavia, la nuova RS 245 si avvale di sospensioni a taratura sportiva e ribassate (-15 mm). Nello stesso tempo, si registra un aumento di 38 mm alla carreggiata posteriore. La dotazione dinamica per Skoda Octavia RS 245 prevede lo sterzo a comando progressivo, il controllo di stabilità ESC con specifica modalità “Sport” e il differenziale VAQ a slittamento limitato. A richiesta, la vettura può inoltre essere equipaggiata con il modulo DCC – Dynamic Chassis Control.

Sotto il cofano, la nuova Skoda Octavia RS 245 viene equipaggiata con… una vecchia (e gradita) conoscenza: il collaudato 2.0 TSI quattro cilindri turbocompresso, già montato su VW Golf GTI, la cui potenza è stata portata a 245 CV e 370 Nm di coppia massima disponibili fra 1.600 e 4.300 giri/min. In abbinamento al 2.0 TSI, Octavia RS 245 prevede il cambio manuale a sei rapporti oppure il DSG doppia frizione a sette rapporti (quest’ultimo rappresenta una novità nella lineup Octavia).

Su strada, la nuova Skoda Octavia RS 245 viene dichiarata per una velocità massima (autolimitata) di 250 km/h, e un tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h oscillante fra 6”6 (berlina) e 6”7 (wagon): valori che fanno della nuova RS 245 il modello Octavia più veloce di sempre.

Skoda Octavia RS 245 2017: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini
Altri contenuti