Agile Automotive SC122 e SCX

L’anti Lotus danese Agile Automotive punta tutto sulla leggerezza come le vetture inglesi.

Si chiama Agile Automotive ed il nome è tutto un programma, perché si tratta di un costruttore danese che intende sfidare nientemeno che le sportive griffate Lotus sul terreno della leggerezza. Si tratta di una realtà per lo più sconosciuta, che però sta lavorando alacremente su due modelli per lanciarli il più presto possibile.

Il primo, denominato SC122, è pensato anche per un utilizzo stradale, mentre l’altro, chiamato SCX, è più che altro un prodotto per la guida in pista. Sulla SC122 si vocifera che sarà equipaggiata con un motore sovralimentato V6 di 3.5 litri capace di erogare ben 425 CV, l’aspetto stravagante è che il cambio previsto è un 5 marce manuale, anche se è disponibile un sequenziale a 7 rapporti, con tanto di paddle al volante come opzione.  Ma non è tutto, perché se qualcuno pensa che il motore sovralimentato possa essere troppo impegnativo, c’è sempre un V6 aspirato a disposizione.

La SCX chiaramente, si annuncia molto più leggera, considerando che farà a meno persino di parabrezza e portiere.  Di conseguenza, il motore potrebbe essere un 2.0 Toyota da 180 cv nella variante aspirata e 250 cv in quella dotata di turbocompressore. Passo corto e telaio in fibra di carbonio completano il quadro, ma la sorpresa è che questa soluzione verrà replicata anche sulla SC122.

Non rimane che attendere il loro debutto per vedere come saranno accolte dal mercato e se saranno davvero in grado di rubare clienti ad un Brand così particolare come Lotus, che annovera, da sempre, estimatori fedeli.

 

I Video di Motori.it

Porsche Taycan Cross Turismo

Altri contenuti