Pininfarina: commessa da 70 milioni in Iran per modelli inediti

L’azienda italiana ha siglato un accordo con la Iran Khodro per la realizzazione di una piattaforma modulare

Pininfarina, ora di proprietà del colosso indiano Mahindra, continua a guardare con successo verso oriente grazie ad una nuova partnership siglata in Iran che ha come obiettivo la realizzazione di una inedita piattaforma che verrà utilizzata da quattro nuovi modelli.

La factory italiana svilupperà infatti una piattaforma modulare per la Iran Khodro con la quale quest’ultima produrrà quattro inedite vetture. La commessa vale all’azienda di Cambiano ben 70 milioni e avrà una durata di 36 mesi, inoltre oltre alla nuova piattaforma, Pininfarina si occuperà anche dello sviluppo della prima delle quattro vetture che sarà un modello di dimensioni medie.

Dopo che è stata diffusa la notizia dell’accordo tra le due società, le azioni di Pininfarina sono aumentate in borsa del  7,27%, raggiungendo un valore di 3,304 euro.

I Video di Motori.it

Nissan Z Proto: il video teaser

Altri contenuti