La AC Cobra rinasce oltreoceano

Con il nome Iconic AC Roadster sarà costruita negli Usa in 100 esemplari. Prestazioni da brivido assicurate dal motore V8 7 litri da 770 cavalli

Con il nome Iconic AC Roadster sarà costruita negli Usa in 100 esemplari. Prestazioni da brivido assicurate dal motore V8 7 litri da 770 cavalli

La AC Cobra il prodotto di punta della casa automobilistica inglese AC Cars, è rinata grazie a una piccola azienda americana. La Iconic Motors, attiva da 4 anni nel settore automobilistico, ha infatti acquistato i diritti di utilizzo del marchio AC Cars e ha rivisto e corretto la famosa Cobra costruita a partire dall’inizio degli anni ’60.

La Iconic AC Roadster sarà presentata oltreoceano a metà giugno e commercializzata nel corso dell’estate: da un punto di vista tecnico da segnalare il telaio in acciaio e carbonio e i freni in ceramica studiati espressamente per l’auto. Questo nuovo veicolo non sarà un clone della sua illusre antenata, anche se la derivazione è quella, così come lo stile.

Nel frattempo, un prototipo è già stato testato nella galleria del vento dell’Università del Michgan, con risultati soddisfacenti. Il motore? Un 7 litri V8 in alluminio forte di 770 cavalli. Le prestazioni si annunciano da brivido con un accellerazione 0-100 km/h in 3 secondi e una velocità massima di ben 320 all’ora.

La produzione sarà limitata a 100 esemplari che saranno posti in vendita a 260.000 euro.

Iconic AC Cobra Roadster Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Opel Mokka 2021: le caratteristiche

Altri contenuti