Audi R8 Audi Sport: nuova serie speciale al Salone di New York

Per celebrare i numerosi successi sportivi, Audi presenta una serie limitata (200 unità) della supercoupé R8: ecco tutti i dettagli.

Audi R8 Audi Sport: nuova serie speciale al Salone di New York

di Francesco Giorgi

13 aprile 2017

Per celebrare i numerosi successi sportivi, Audi presenta una serie limitata (200 unità) della supercoupé R8: ecco tutti i dettagli.

All’imminente Salone di New York, che aprirà al pubblico venerdì 14 aprile per concludersi domenica 23, Audi svelerà l’inedita edizione speciale R8 Audi Sport. Si tratta, come la denominazione stessa suggerisce, di una particolare declinazione che verrà allestita con un ampio ricorso alla tradizione sportiva del marchio dei Quattro Anelli, della quale la coupé R8 è da molto tempo protagonista.

A sottolineare l’immagine marcatamente racing di Audi R8 Audi Sport (che sarà “tirata” in 200 esemplari e sarà disponibile a partire da maggio 2017, tuttavia non per il mercato italiano), i vertici Audi fanno esplicito riferimento ai più recentisuccessi  conseguiti dal marchio di Ingolstadt nelle competizioni, come dichiara il direttore di Audi Sport Stephan Winkelmann:

“Il 2016 è stato l’anno di maggior successo nella storia del nostro reparto corse clienti Audi Sport Customer Racing: con Audi R8 LMS abbiamo conquistato 24 titoli, 85 vittorie e oltre 100 piazzamenti sul podio”.

L’omaggio alla notevole messe di vittorie si concretizza nella inedita versione speciale R8 Audi Sport: la carrozzeria gioca volutamente sull’accostamento del motivo grafico Audi Sport in argento, rosso e nero alle tinte disponibili per il corpo vettura (Argento Floret a finitura opaca o lucida – immortalato nelle immagini di anteprima messe a disposizione da Audi – ci sono il Nero Mythos e il Bianco Ibis) e ai caratteristici “sideblade” che, insieme ai gusci degli specchi retrovisori, vengono rifiniti in rosso brillante a contrasto. Lo spoiler anteriore, la calandra single frame e, posteriormente, l’ampio diffusore inferiore si presentano nella nuance “Titanschwarz”. L’immagine di dinamicità della vettura viene, inoltre, sottolineata dai terminali di scarico dal profilo “a trapezio”.

Il corpo vettura si completa con l’adozione di un set di cerchi da 20″ in alluminio forgiato e nel disegno a dieci razze a “Y”, rifiniti in tinta antracite lucido con bordi in argento e monogrammi “Audi Sport” che decora le zone tornite a specchio per ciascuno dei cerchi, predisposti al montaggio di pneumatici rispettivamente da 245 – 30 all’anteriore e 305 – 30 al posteriore.

L’impianto frenante si avvale di dischi carboceramici con pinze in tinta antracite (versione Plus), oppure dischi in acciaio con pinze in rosso lucido.

I battitacco illuminati introducono pilota e passeggero nell’abitacolo della nuova serie speciale Audi R8 Audi Sport, che in questa esclusiva configurazione viene arricchita con inserti in alluminio recanti il monogramma “Audi Sport” a losanga rossa, rivestimenti dei pannelli porta e sedili anatomici (con cucitura esclusiva) in pelle [glossario:nappa] nera e Rosso express e impunture in argento scuro. L’immagine dell’abitacolo si completa con inserti decorativi in [glossario:carbonio] lucido, impiegati tra l’altro per la cornice dell’Audi virtual cockpit, le bocchette dell’aria e la consolle centrale. Il volante in pelle Performance a tre razze, appiattito nella parte inferiore, è di serie presenta il monogramma R8, la corona rivestita in pelle nera e un indicatore, tramite striscia Rosso express alle ore 12, a richiamare il mondo del motorsport.

L’avviamento dell’unità V10 in posizione centrale che equipaggia Audi R8 avviene attraverso un satellite di comando; un secondo modulo permette al pilota la commutazione del sistema di controllo della dinamica di marcia Audi Drive Select desiderata. Inoltre, il controllo del flusso dei gas di scarico tramite elettrovalvola e la modalità di guida “Performance” (comprendente i tre programmi di marcia supplementari “Dry”, “Wet” e “Snow”, che adattano con ulteriore precisione la maneggevolezza della vettura alle condizioni della strada) sono azionabili tramite due tasti supplementari e una manopola.