Nissan 370 Z Heritage Edition: il debutto a New York

Una versione speciale per i 50 anni della mitica 240 Z

Nissan 370 Z Heritage Edition: il debutto a New York

di Valerio Verdone

06 aprile 2017

Una versione speciale per i 50 anni della mitica 240 Z

La Nissan torna a far parlare di una sportiva molto affascinante ma decisamente meno estrema della GT-R, la 370 Z, una vettura che debutta al Salone di New York nella variante Heritage Edition, pensata per celebrare il 50esimo anniversario dal lancio della 240 Z.

Come si evince dalla gallery allegata, quello che balza all’occhio, è la livrea gialla con tanto di decorazioni grafiche nere. Ma non è tutto, perché a livello di linea segnaliamo dei cambiamenti nei gruppi ottici, sia anteriori che posteriori, e nella bocca per l’aria che contraddistingue il frontale.

Oltre alla colorazione delle foto, la Chicane Yellow ornata da grafiche nere, c’è la possibilità di averla anche nella livrea Magnetic Black corredata da ornamenti argentati. Il discorso invece è univoco per gli interni, dove spicca la commistione tra i colori nero e giallo.

Niente di nuovo sotto il cofano, dove ritroviamo il V6 da 3,7 litri che lavora insieme al cambio manuale a 6 marce dotato di doppietta automatica, o, in alternativa, alla trasmissione automatica a 7 rapporti.

La Nissan 370 Z Heritage Edition verrà proposta sul mercato poco prima  dell’estate, quando potrà sfoggiare i suoi colori magnetici nelle località più rinomate.