Citroen C3 Aircross 2021: dotazioni, tecnologie, motorizzazioni

Ecco la nuova edizione-restyling 2021 del SUV “compattissimo” del Double Chevron, che debutterà nelle concessionarie italiane a giugno 2021.

Nuove tecnologie di bordo, un upgrade alle motorizzazioni ottimizzate in funzione di consumi ed emissioni, ed un “maquillage” di dettaglio, orientato più ad attualizzarne l’immagine esteriore anziché a modificarne sostanzialmente l’impostazione (del resto, il progetto è relativamente recente, avendo esordito nel 2017: circa 330.000 gli esemplari finora venduti, a testimonianza del buon gradimento ottenuto dal pubblico). Ecco, in estrema sintesi, la “carta d’identità” di Citroen C3 Aircross nella nuova declinazione-restyling Model Year 2021: l’aggiornato “baby-SUV” del “Double Chevron” esordirà sul mercato a secondo trimestre 2021 inoltrato. Più avanti, dunque, si conosceranno i prezzi di vendita, che tuttavia non dovrebbero discostarsi troppo dagli attuali listini (gli importi partono da 19.400 euro per la versione 1.2 PureTech benzina 110 CV in allestimento “Live”).

Dimensioni e bagagliaio

Dal punto di vista estetico, Citroen C3 Aircross mantiene le dimensioni esterne dell’attuale gamma che si prepara ad essere sostituita (il pianale – 2.600 mm di passo – e l’impostazione meccatronica sono le stesse).

  • Lunghezza: 4,16 m
  • Larghezza: 1,76 m (1 cm in meno)
  • Altezza: 1,64 m (3 cm in più).

La capienza utile del vano bagagli è, come sempre, piuttosto ampia in relazione agli ingombri esterni: da 410-520 litri (in virtù della possibilità di far scorrere fino a 150 mm i sedili posteriori in senso longitudinale ed anche in due parti singole) nel normale assetto di marcia, e fino a 1.289 litri con i sedili posteriori completamente abbattuti.

I nuovi dettagli estetici

Si segnalano un nuovo frontale, che si riallaccia allo “sguardo” adottato dai designer Citroen per la definizione della nuova serie di C3 la quale deriva dal prototipo Citroen Cxperience che fece bella mostra di se al Salone di Parigi 2016: l’aggiornamento riguarda il disegno dei gruppi ottici a Led, la forma del paraurti (più “massiccio” e provvisto di calandra con lo stilema del “Double Chevron” a percorrerne per intero la larghezza e che si armonizza con la forma della fanaleria), nuove prese d’aria anteriori e l’adozione di nuove modanature inferiori di protezione, finalizzate a conferire al veicolo una corretta “allure” fuoristradistica. Lo stesso elemento si ritrova al di sotto del paraurti posteriore. Lateralmente, vengono mantenuti i codolini passaruota in resina plastica grezza.

Finiture e personalizzazioni

La ben conosciuta varietà di personalizzazioni propria della filosofia Citroen trova conferma nell’ampio catalogo di accessori e combinazioni cromatiche proposti per C3 Aircross 2021: nuovi cerchi in lega da 16” e da 17” in diverse finiture (dalla verniciatura “total black” alla finizione diamantata), sette tinte carrozzeria (di cui fanno parte le tre nuove tonalità Kaki Grey, Voltaic Blue e Bianco Banquise) con due varietà cromatiche a contrasto per il tetto (in bianco oppure in nero) e quattro “Color Pack”, che offrono diverse finiture in più per il corpo vettura e per la terza “luce” laterale: i pacchetti “Shiny Black” e “Anodysed Dark Blue” portano in dote un inedito effetto cromato, ed i pacchetti “Polar White” e “Anodysed Orange” propongono nuovi cromatismi in bianco ed in arancione. Nel complesso, gli abbinamenti di tinta offerti per Citroen C3 Aircross 2021 sono ben 70.

Abitacolo: i rivestimenti-novità

Altrettanto ampia è l’offerta di finiture per l’abitacolo, che mantiene un disegno piacevolmente “minimal” e dalla notevole cura nell’esecuzione dei rivestimenti e presenta, fra le novità funzionali alla versatilità di utilizzo ed al comfort per conducenti e passeggeri, i nuovi sedili “Advanced Comfort” (disponibili con qualsiasi finitura interna scelta) e una nuova consolle centrale provvista di ampio vano portaoggetti richiudibile nella zona posteriore cui possono accedere sia gli occupanti la zona anteriore che i passeggeri seduti dietro. In configurazione standard, gli interni di Citroen C3 Aircross prevedono sellerie in grigio che si abbinano con l’effetto goffrato per la plancia. La scelta del pacchetto “Urban Blue” comprende rivestimenti in tessuto in tinta blu con una striscia trasversale collocata sui sedili dal disegno “a chevron” ed accenti in ecopelle per sedili e plancia centrale. Il pacchetto “Metropolitan Graphite” offre rivestimenti in tinta grafite ad effetto pelle, con tessuti in grigio melange con cuciture a vista, particolari in tinta legno chiaro texturizzato per gli schienali dei sedili e plancia rivestita in tessuto grigio melange. Chi opterà per il pacchetto “Hype Grey” ottiene rivestimenti in pelle grigio-verde e tessuto nero effetto pelle, e fasce orizzontali nella parte alta degli schienali che riprendono un motivo “a chevron”.

Connettività e ADAS

Il modulo infotainment comprende un nuovo touchpad da 9” con funzionalità Citroen Connect Nav o Mirror Screen compatibile con gli standard Apple Car Play ed Android Auto. Vengono inoltre proposti il dispositivo di ricarica wireless per i device portatili e la suite di servizi multimediali Citroen Connect Assist.

La disponibilità di sistemi di ausilio attivo alla guida comprende dispositivi quali Head-up Display a colori, riconoscimento della segnaletica stradale con limiti di velocità, Active Safety Brake e commutazione automatica dei fari, nonché equipaggiamenti rivolti a facilitare l’impiego quotidiano del veicolo, come ad esempio la funzione Keyless Access & Start, il Park Assist o la telecamera di retromarcia con Top Rear Vision che permette di mostrare sul Touch Pad la vista posteriore della vettura.

La dotazione offre inoltre il dispositivo Grip Control con Hill Assist Descent, che aiuta il conducente ad affrontare tutte le situazioni di marcia a prescindere dalle condizioni esterne, attraverso una modulazione della motricità dell’avantreno a seconda del tipo di fondo stradale permantenere la velocità del veicolo in discesa anche nei tratti in forte pendenza

I motori

Sotto al cofano, Citroen C3 Aircross 2021 mantiene le unità motrici benzina PureTech e turbodiesel BlueHDi. Di seguito la composizione di gamma.

  • Citroen C3 Aircross PureTech 110 (cambio manuale a sei rapporti)
  • Citroen C3 Aircross PureTech 130 (cambio automatico EAT6 a sei rapporti)
  • Citroen C3 Aircross BlueHDi 110 (cambio manuale a sei rapporti)
  • Citroen C3 Aircross BlueHDi 130 (cambio automatico EAT6 a sei rapporti).
Citroen C3 Aircross 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Citroen C3 Aircross 2021

Altri contenuti