Fiat Punto Evo: ecco la nuova Grande Punto

Fiat svela al pubblico l’attesissima erede della Grande Punto: si chiama Punto Evo ed arriverà a Ottobre con i nuovi Multijet II e MultiAir

Fiat svela al pubblico l’attesissima erede della Grande Punto: si chiama Punto Evo ed arriverà a Ottobre con i nuovi Multijet II e MultiAir

.

Con il compito di confermare gli ottimi risultati della Grande Punto, arriva al Salone di Francoforte la Punto Evo, l'”evoluzione”, appunto, della compatta di Fiat a cui si devono molte della fortune del Gruppo torinese di questi ultimi anni.

Un restyling che arriva a quattro anni dal debutto, che investe il look ma senza stravolgimenti, adattando il linguaggio formale a quello della Fiat 500 e arricchendo la gamma Punto di nuovi interni e motorizzazioni dell’ultima generazione.

Look: 500 docet

Le dimensioni restano praticamente invariate, tranne che per la lunghezza, che sale di appena 3 cm a 4,06 metri (intatta la larghezza di 169 centimetri, l’altezza di 149 cm e il passo di 251 cm), dal momento che le novità estetiche sono concentrate soprattutto alle “estremità”.

La Punto Evo sfoggia infatti un nuovo frontale con un family feeling più vicino a quello della 500 rispetto all’originale firmato Giugiaro, soprattutto grazie al “baffo” cromato sul muso, nuovi fari più tondeggianti e paraurti di disegno più elaborato rispetto al precedente. Rinfrescata anche al posteriore, con portellone, gruppi ottici e paraurti di nuovo disegno. Cambia leggermente anche la fiancata, con le portiere rese più dinamiche da due nervature raccordate con i passaruota anteriori e posteriori.

Più moderna dentro

Naturalmente il restyling di metà carriera porta con sé interni ridisegnati dal Centro Stile Fiat che è intervenuto su plancia, sedili e strumentazione, che adesso appaiono sensibilmente più moderni. Si arricchiscono le dotazioni, con l’ultima evoluzione del sistema Blue&Me e il sistema di infotainment “Blue&Me-TomTom” che permette di gestire attraverso uno schermo touch-screen a colori telefono, navigazione e le altre informazioni di guida.

La Punto Evo migliora anche l’offerta di equipaggiamenti di sicurezza, con la disponibilità adesso di sistema Hill-holder (abbinato all’ESP) che aiuta nelle partenze in salita, i fendinebbia anteriori con funzione adattiva “cornering” che si attivano automaticamente in base all’angolo di sterzata e l’adozione di 7 airbag, incluso quello dedicato alle ginocchia per il guidatore che è disponibile di serie in tutti gli allestimenti. Questi manterranno l’attuale denominazione Active, Fun, Dynamic, Sport e Emotion.

MultiAir e Multijet II nelle motorizzazioni

Insieme alle motorizzazioni con cui viene proposta attualmente la Grande Punto (1.2 65 CV, 1.4 77 CV e T-Jet da 120 CV fra i benzina; 1.3 Multijet da 75 e 90 CV e 1.6 120 CV per l’offerta diesel), arriveranno sulla nuova compatta torinese i 1.3 Multijet di seconda generazione da 75 e 95 CV e il 1.4 MultiAir. Tutti i propulsori sono omologati Euro 5 ed equipaggiati con il sistema Start&Stop, mentre naturalmente continueranno ad essere proposte le varianti a GPL e metano.

Il lancio commerciale della Punto Evo avverrà nella seconda metà di Ottobre, con prezzi che varieranno da 11.800 euro fino a 20.450 euro. Qui una panoramica dettagliata sul listino.

Fiat Punto Evo 2011 Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.