Kia Stinger restyling: tutte le novità sulla rinnovata Gran Turismo coreana

La rinnovata Stinger verrà proposta sul mercato europea esclusivamente con il V6 biturbo da 365 CV.

Kia ha svelato le prime immagini ufficiali correlate da alcuni dati tecnici relativi al restyling dedicato alla Gran Turismo “Stinger”, pronta a sbarcare sul mercato europeo all’inizio del prossimo anno.

Affinamenti estetici

Dal punto di vista estetico, la rinnovata Kia Stinger sfoggia alcune novità che riguardano l’adozione di gruppi ottici anteriori e posteriori caratterizzate da un disegno più aggressivo, non mancano inoltre nuovi cerchi in lega da 19 pollici, mentre tra le livree esterne debutta l’inedita tinta verde Ascot metallizzata. All’interno dell’abitacolo troviamo invece un nuovo display da 10,25 pollici incastonato al centro della console e dedicato alla gestione dell’impianto multimediale, mentre la strumentazione è analogico-digitale. Le nuove finiture riguardano l’introduzione di inediti inserti in alluminio sulla plancia e le cuciture in contrasto che impreziosiscono pannelli porta e altri dettagli degli interni.

Resta solo il V6 da 365 CV

La novità più sorprendente si nasconde però sotto il cofano, dove troverà posto esclusivamente l’unità più potente rappresentata dal V6 biturbo benzina da 3.3 litri da 365 CV e 510 Nm, mentre le altre motorizzazioni quattro cilindri diesel e benzina non risulteranno più disponibili. Questa scelta è stata determinata dal fatto che il V6 è stato da sempre il motore più gettonato dalla clientela, mentre i propulsori quattro cilindri hanno riscontrato il successo sperato. Il V6 biturbo da 365 CV sarà sempre abbinato al sofisticato cambio automatico a otto marce, mentre si potrà scegliere tra la trazione posteriore e quella integrale. Ulteriori informazioni verranno diffuse nelle prossime settimane.

Kia Stinger restyling: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Kia Picanto GT Line 2020

Altri contenuti