Bmw M5: la nuova generazione sarà un bolide elettrico da 1.000 CV

La futura generazione della M5 attesa nel 2024 potrebbe essere declinata sia in versione 100% elettrica che in una variante ibrida plug-in.

Secondo indiscrezioni sempre più insistenti, la prossima generazione della Bmw M5 sarà equipaggiata con un powertrain 100% elettrico in grado di erogare oltre 1.000 CV. Anche se questa notizia farà storcere il naso ai puristi del marchio, la scelta del Costruttore di Monaco delinea chiaramente il futuro del marchio, che sarà caratterizzato da un’anima sempre più “green” e nello stesso tempo si distinguerà per la ricerca del massimo piacere di guida.

I “rumors” che girano intorno alla futura M5 elettrica sono stati diffusi dalla rivista specializzata “Car Magazine” che ha dichiarato di aver ottenuto le informazioni da una fonte interna alla Casa di Monaco particolarmente attendibile. Le indiscrezioni affermano inoltre che il nuovo modello – atteso nel 2024 – non sarà solo 100% elettrico, ma verrà declinato anche in una versione ibrida plug-in (termico a benzina + elettrico), così da accontentare anche gli amanti dei modelli più tradizionali.

Bmw M5 Plug-in Hybrid

La variante ibrida della futura Bmw M5 potrebbe essere considerata la versione entry-level della super berlina di Monaco, infatti il suo powetrain ibrido plug-in – caratterizzato dall’abbinamento di un motore V8 a benzina con una unità elettrica ricaricabile – dovrebbe erogare la bellezza di 750 CV e 1.000 Nm di coppia massima, scaricati su una “tradizionale” trazione integrale xDrive.

Bmw M5 Full Electric

Per quanto riguarda la futura M4 Full Electric, la sportiva a zero emissioni dovrebbe essere equipaggiata con tre potenti motori elettrici alimentati da una batteria da 135 kWh che dovrebbe offrire un’autonomia di ben 700 km con una sola carica di energia. La vettura sarà in grado di sviluppare oltre 1.000 CV scaricati su una trazione integrale in grado di sfruttare i motori elettrici disposti sui diversi assi, il tutto gestito da  una centralina elettronica specifica. Per quanto riguarda le prestazioni, si ipotizza un’accelerazione davvero impressionante: lo scatto da 0 a 100 km/h dovrebbe essere bruciato in soli 2,9 secondi.

BMW M5 restyling 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

BMW M4 GT4 Team Italia

Altri contenuti