Maserati: per chi vuole il massimo c’è la Trofeo Collection

Ghibli, Levante e Quattroporte al top delle loro potenzialità con il V8 3.8 Twin Turbo da 580 CV

Italiane, italianissime, come dimostrano le livree, rispettivamente bianca, rossa e verde, di Levante, Ghibli e Quattroporte, le Maserati Trofeo rappresentano il massimo per chi è alla ricerca di prestazioni ed esclusività in una vettura del Tridente. Il loro punto forte è un cuore made in Maranello sempre più potente e audace, che assicura ai modelli in questione prestazioni entusiasmanti.

V8 Twin Turbo da 3,8 litri e 580 CV

Il V8 era stato già appannaggio della Quattroporte GTS ma aveva “solo” 530 CV, ebbene adesso con l’arrivo delle varianti Trofeo, ecco che il motore sovralimentato tocca vette di potenza più ambiziose, precisamente 580 CV e 730 Nm che consentono a Quattroporte e Ghibli di diventare le più veloci berline Maserati di sempre con una punta massima di 326 km/h. Interessante lo scatto da 0 a 100 km/h della Ghibli coperto in appena 4,3 secondi. Anche la Levante della famiglia Trofeo non scherza per essere una vettura a baricentro alto con i suoi 302 km/h. Per spingerle al massimo ecco che arrivano il Launch Control, ed il pulsante Corsa con cui rendere le auto in questione ancora più reattive.

Modifiche mirate all’esterno e nell’abitacolo

La calandra specifica con listelli doppi e nella colorazione Black Piano, i dettagli in fibra di carbonio nella coda e nel frontale, i fregi rossi sulle prese d’aria laterali e cerchi da 21 pollici per Ghibli e Quattroporte e da 22 pollici per la Levante, oltre alle nuove prese d’aria sul cofano motore della Ghibli caratterizzano le Maserati Trofeo. Le stesse presentano interni in pelle Pieno Fiore, la scritta Trofeo sui poggiatesta, ed un’interfaccia dedicata. Non manca uno schermo del sistema d’infotainment da 10,1 pollici su Ghibli e Quattroporte (da 8,4 pollici sulla Levante), e la possibilità di usufruire dei servizi firmati Maserati Connect.

In soccorso al guidatore con i nuovi ADAS

Veloci e performanti, le nuove Maserati Trofeo vantano tutti gli ADAS di ultima generazione compreso il sistema che consente di usufruire della guida assistita su strade urbane ed extraurbane denominato Active Driving Assist.

Maserati: per chi vuole il massimo c’è la Trofeo Collection Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Maserati Ghibli Hybrid 2020

Altri contenuti