Nuova Porsche 911 Targa 2020: svelate le versioni 4 e 4S

La nuova generazione della 911 Targa sfrutta un’evoluzione del sistema di apertura del tetto che permette di aprirlo e chiuderlo in soli 19 secondi.

Porsche allarga la gamma della nuova 911 (sigla di progetto 992) con l’introduzione della nuova 911 Targa 2020 che va ad affiancare le versioni coupé e cabrio già presenti sul mercato. La nuova generazione della 911 Targa si presenta come un’evoluzione della serie precedente (991), ereditando da quest’ultima il sistema di apertura del tetto a comando elettrico.

Il tetto si apre in 19 secondi

Come accennato in precedenza, il tetto apribile di questa variante di carrozzeria sfrutta gli elementi sdoppiati che avevamo potuto apprezzare anche sulla 911 Targa, ma rispetto alla “vecchia” generazione sfrutta degli attuatori elettrici di maggiore potenza che permettono di completare l’operazione di apertura o di chiusura in soli 19 secondi. Per prevenire “costosi” danni al lunotto, i sensori di parcheggio posteriore verificano in maniera automatica la disponibilità di almeno 50 cm di spazio dietro al veicolo prima di effettuare un eventuale posteggio.

Si parte con le versioni 4 e 4S

La Porsche 911 Targa 2020 verrà proposta in un primo momento sul mercato nelle varianti Targa S da 385 CV e Targa 4S da 450 CV che ricalcano le medesime caratteristiche meccaniche delle versioni Coupé e Cabrio. La 911 Targa 4S può essere abbinata sia al cambio automatico PDK a otto marce che al manuale a sette rapporti, entrambi proposti senza differenza di prezzo. La versione manuale risulta equipaggiata con  il pacchetto Sport Chrono e il differenziale posteriore autobloccante meccanico. Per quanto riguarda le prestazioni, secondo i dati diramati dal Costruttore tedesco la versione PDK brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in 4,2 secondi (3,6 secondi la 4S) e raggiunge una velocità massima di 289 km/h (304 km/h la 4S), mentre la Targa 4S con cambio manuale raggiunge i 100 km/h da fermo in  manuale impiega 4,4 secondi.

Dotazione da sportiva di razza

La nuova Porsche 911 Targa offre di serie una dotazione di accessori e tecnica di primo livello che comprende, tra le altre cose:

  • Trazione integrale evoluta con sistema PTV Plus (di serie sulla 4S)
  • Assetto PASM a controllo elettronico
  • Pneumatici differenziati tra i due assi e carreggiate allargate
  • Sistemi ADAS del pacchetto InnoDrive
  • Modalità di guida Wet con sensori per l’avviso della presenza d’acqua sull’asfalto
  • Aerodinamica attiva e Smartlift anteriore con memorizzazione della posizione Gps dell’ostacolo

Per quanto riguarda invece la lunga lista di optional, tra gli accessori più interessanti spiccano i seguenti:

  • Asse sterzante posteriore e le barre antirollio attive (solo 4S)
  • Impianto frenante carboceramico
  • Rivestimenti interni in pelle Exclusive Manufaktur bicolore.
Nuova Porsche 911 Targa 2020: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Porsche 911 Turbo S: il sistema Innodrive

Altri contenuti