Seat: 5 nuovi modelli elettrici e ibridi plug-in entro il 2021

L’offerta dei brand Seat e Cupra verrà arricchirà con il debutto di nuovi modelli elettrificati in grado di accontentare i gusti più vari.

Seat punta su un futuro sempre più “green” basato sull’arrivo di 5 nuovi modelli elettrificati che dovrebbero debuttare tra il 2020 e il 2021. I nuovi modelli ecosostenibili entreranno a far parte della gamma Seat e nell’offerta del brand sportivo Cupra, inoltre saranno caratterizzati da una meccanica completamente elettrica e ibrida plug-in. I 5 nuovi modelli elettrificati affiancheranno la Seat Mii electric, già disponibile nell’offerta del marchio iberico.

Elettriche e ibride per tutti i gusti

Tra le novità troveremo la Leon ibrida plug-in, proposta sia con il marchio Seat che con quello Cupra, a cui si aggiungerà la versione ibrida ricaricabile del SUV Tarraco e la Cupra Formentor equipaggiata con powertrain plug-in. Le novità proseguiranno con l’arrivo della piccola 100% elettrica el-Born che affiancherà senza sostituire la già citata Mii electric.

Un marchio in buona salute

La nuova strategia di mercato arriva in un momento particolarmete positivo per il Costruttore spagnolo, forte di un ottimo andamento commerciale registrato negli ultimi 4 anni. Esaminando i dati si evince che Seat è riuscita a raggiungere un utile al netto delle imposte di 346 milioni di euro, ovvero un ottimo +17,5% rispetto al 2018 (294 milioni di euro). L’utile operativo è invece cresciuato addirittura del 57,5%, toccando quota 352 milioni di euro, mentre nel 2018 aveva raggiunto i 223 milioni di euro del 2018). Anche il fatturato è aumentato in maniera considerevole registrando un segno positivo dell’11,7% rispetto al 2019 (11.157 miliardi di euro).

Affrontare la pandemia

Ovviamente questo periodo d’oro subirà un contraccolpo a causa della pandemia provocata dal Coronavirus che sta letteralmente fermando quasi tutta la produzione e il mercato automotive globale.

A tal proposito, Carsten Isensee, Presidente e Vicepresidente di Finance e IT di Seat ha dichiarato: “Nel 2020, lavoreremo intensamente per affrontare le diverse sfide che riguarderanno il nostro business, come la caduta dei mercati e, specialmente, gli effetti del COVID-19. La pandemia del coronavirus non consente alcuna stima affidabile in merito all’impatto sull’economia mondiale e sui risultati di SEAT nel 2020. In tale contesto, l’applicazione di misure per assicurare la liquidità sarà di massima importanza per l’intera durata della crisi. Quando tutto ciò sarà passato, la priorità sarà tornare quanto prima alla normalità dal punto di vista di produzione e vendite.”

Seat, 5 nuovi modelli elettrici e ibridi plug-in: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Seat Ateca 2020

Altri contenuti