KTM X-Bow GTX: nuova supercar da 600 CV

La GTX sfrutta un propulsore cinque cilindri 2.5 litri di origine Audi ed è sviluppata per competere nelle gare di GT2.

KTM vanta una lunga e fruttuosa tradizione nel settore motociclistico, oltre a poter contare su un’ampia gamma di moto che spazia da inarrestabili modelli off road a potentissime superbike sviluppate per la strada e la pista. Forse non tutti sanno che dal 2007 KTM propone anche la X-Bow, sportiva scoperta a quattro ruote, in grado di offrire prestazioni da urlo e il feeling di guida di un kart. Ora, il Costruttore austriaco ha deciso di spingersi ancora più in là, realizzando una versione ancora più estrema della sua sportiva con telaio in fibra di carbonio, battezzata per l’occasione KTM X-Bow GTX. Sviluppata per competere nelle gare di GT2, la X-Bow GTX sfrutta un propulsore cinque cilindri 2.5 litri di origine Audi, in grado di sprigionare l’incredibile potenza di 600 CV.

Questo livello di potenza assume un significato ancora più straordinario se si tiene conto del peso della vettura che sul piatto della bilancia segna appena 997 kg. Grazie al suo incredibile rapporto peso-potenza, la KTM X-Bow GTX è pronta a sfidare senza complessi di inferiorità supercar ben più blasonate, del calibro di Ferrari, Porsche e Lamborghini, solo per fare qualche esempio. La GTX sarà inoltre la prima vettura a poter abbinare l’uso di un monoscocca omologato con un roll bar in stile GT.

Hubert Trunkenpolz, membro del consiglio di amministrazione di KTM, ha descritto la X-Bow GTX con le seguenti dichiarazioni: “Trasferiamo gli elementi essenziali del marchio KTM – estremo, prestazioni e purezza – insieme alle aree di competenza di KTM, che includono la tecnologia all’avanguardia per gli sport motoristici, costruzione estremamente leggera e componenti di altissima qualità, in un’auto da corsa che riflette chiaramente i segni dei tempi. Negli sport motoristici è necessario concentrare lo sviluppo su un rapporto peso / potenza superiore per essere ancora più veloci con motori di piccole dimensioni, economici ed efficienti. Le conoscenze acquisite devono quindi essere utilizzate nello sviluppo dei modelli di serie”.

KTM X-Bow GTX: prime immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Nissan Ariya: crossover 100% elettrico

Altri contenuti