Hyundai Kona restyling, spiata durante i test

Il crossover compatto della Casa coreana è impegnato in un programma di collaudi in vista dell’aggioramento di metà carriera.

La Hyundai Kona, SUV di segmento B lanciato sul mercato nel 2017, si prepara ad un aggiornamento di metà carriera dedicato ad alcuni affinamenti estetici di dettaglio che interesseranno sia il design della vettura che il suo abitacolo, a cui si aggiungerà l’introduzione di nuovi propulsori. Un muletto camuffato del SUV coreano è stato immortalato da una galleria di immagini spia mentre effettuava alcuni test su strada in nord Europa, nei pressi di un lago ghiacciato.

Secondo le ultime indiscrezioni, il restyling dedicato alla Kona interesserà il paraurti anteriore, leggermente modificato in alcuni dettagli, a cui si aggiungerà una inedita griglia e una nuova firma luminosa. Anche la parte posteriore sarà aggiornata con proiettori caratterizzati da una nuova grafica e da un paraurti modificato nel design.

Anche l’abitacolo subirà degli interventi volti a migliorare la fruibilità dei comandi e il design degli interni, mentre per quanto riguarda la parte meccanica è atteso l’arrivo di nuove motorizzazioni. Quest’ultimo dettaglio viene confermato dalla presenza del prototipo della Kona in nord Europa, dove sta effettuando i già citati collaudi su strada in condizioni climatiche estreme.

Hyundai Kona restyling: le foto spia Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Hyundai i30 2020

Altri contenuti