Lancia Flavia by Poltrona Frau a Parigi 2012

Dopo le passerelle sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia, Lancia Flavia by Poltrona Frau andrà sullo stand del Salone di Parigi.

Dopo le passerelle sul red carpet del Festival del Cinema di Venezia, Lancia Flavia by Poltrona Frau andrà sullo stand del Salone di Parigi.

Dal red carpet della 69^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia all’imminente Salone di Parigi. La speciale Lancia Flavia realizzata in collaborazione con Poltrona Frau si ripresenta sotto i riflettori mostrando tutta la sua esclusività.

Contraddistinta dai sedili e dai braccioli completamente risellati con Pelle Frau pieno fiore di colore rosso grazie alla maestria degli artigiani di Tolentino, la Lancia Flavia “Red Carpet” by Poltrona Frau – azienda italiana che celebra i cento anni di attività – è vestita di una raffinata livrea bianca che esalta ulteriormente il sofisticato abitacolo. Le due marche si uniscono per creare un oggetto unico, in cui allo stile del design e alla cura per il particolare tipici delle vetture Lancia, sono associate l’esclusività e la raffinatezza della Pelle Frau e le conoscenze artigianali di Poltrona Frau.

Per il mercato italiano, la nuova Flavia è proposta in un solo allestimento che “all inclusive” come dimostra una ricchissima dotazione di serie: dalla preziosa selleria in pelle pregiata al controllo elettronico della stabilità (ESC) e della trazione, dall’ABS di ultima generazione ai quattro airbag (anteriori multi-stage e laterali), dagli attacchi ISOFIX per il trasporto dei bambini in totale sicurezza all’innovativo sistema multimediale Uconnect completo di navigatore satellitare, fino al sofisticato impianto Hi-Fi “Boston Acoustic Sound System”.

Lancia Flavia Red Carpet by Poltrona Frau Vedi tutte le immagini
Altri contenuti
Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021
News

Stellantis al Milano Monza Motor Show 2021

Elettrificazione “per tutti” e nuovi servizi alla mobilità al centro della rassegna lombarda che costituisce un’importante manifestazione per la ripartenza dell’intera filiera automotive dopo l’emergenza sanitaria.