Peugeot 208, spiata la versione crossover

Il nuovo crossover compatto derivato dalla citycar della Casa francese è stato sorpreso durante i primi collaudi.

Il nuovo crossover compatto derivato dalla citycar della Casa francese è stato sorpreso durante i primi collaudi.

Peugeot sembra aver dato il definitivo disco verde alla nuova 208 in versione crossover, come dimostra la prima foto spia che immortala il futuro modello completamente camuffato ed impegnato in alcuni test effettuati su strada.

La nuova 208 crossover – che probabilmente prenderà il nome di Peugeot 2008 – era stata anticipata dall’accattivante concept HR1 ed in seguito da un’ulteriore show car presentata al Salone di Pechino 2012, quest’ultima caratterizzata da un design dalle forme morbide che si alternano a tagli netti e decisi, ripresi dagli ultimi stilemi del Costruttore.

Probabile sostituta della precedente 208 Wagon, la nuova proposta della Casa francese ricalcherà fedelmente la gamma dei propulsori della versione due volumi da cui deriva, infatti non mancherà nemmeno una potente versione denominata GTi e una attenta ai consumi e alle emissioni inquinanti, equipaggiata dal compatto propulsore  tre cilindri da 1.2 litri a benzina, abbinato al sistema start&stop, capace di emettere nell’aria poco più di 95 g/km di CO2. Una rilevante novità sarà la probabile assenza di una versione dotata di trazione integrale, considerata dai vertici della Casa del Leone un elemento trascurabile su questo tipo di segmento.

Il nuovo modello potrebbe essere presentato in forma ufficiale addirittura in occasione del Salone di Parigi 2012, fissato dal 29 settembre al 14 ottobre, mentre il suo debutto sui mercati internazionale è previsto nei primi mesi del prossimo anno.

Peugeot 208 1.2 PureTech e 1.5 BlueHDi: la prova su strada Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Peugeot 2008 1.2 PureTech GT: la prova su strada

Altri contenuti