Jeep Gladiator Launch Edition, debutta sui mercati mediorientali

La serie speciale Launch Edition verrà realizzata in una tiratura limitata di appena 300 esemplari.

Dopo tanta attesa, la Jeep Gladiator farà il suo debutto nella versione “Launch Edition”, segnando così il lancio del prorompente pick-up americano sui mercati del Middle East. Il pick-up yankee sarà quindi svelato ufficialmente sotto i riflettori Liwa Festival di Abu Dhabi che si svolgerà tra il 26 dicembre 2019 e il 10 gennaio 2020 ai piedi della Moreeb Dunel, tratto di deserto a 300 metri sul livello del mare che vanta pendenze fino a 50°.

Solo 300 esemplari

La Jeep Gladiator Launch Edition si presenta come una serie speciale realizzata in una tiratura limitata di appena 300 esemplari realizzata partendo dall’allestimento Rubicon, ulteriormente arricchito con una serie di componenti ed accessori esclusivi firmati Mopar. La Gladiator Launch Edition può infatti contare su speciali cerchi in lega da 17 pollici con finitura Gloss Black ricoperti da enormi pneumatici da 33 pollici sviluppati appositamente per affrontare i percorsi off-road. All’interno dell’abitacolo troviamo invece sedili rivestiti in pelle di colore nero con cuciture in contrasto in rosso, la plancia risulta impreziosita da finiture in Monaco Silver, tetto e passaruota verniciati nello stesso colore della carrozzeria. La vettura potrà essere personalizzata dalla clientela con una serie di livree esterne denominate: Black, Bright White, Billet Silver Metallic, Firecracker Red e Granite Crystal.

Dotazione al top

La dotazione tecnologica comprende un sofisticato sistema di infotainment che può essere gestito tramite il display touch da 8.4 pollici, non manca inoltre il sistema audio firmato Alpine e il dispositivo di accesso keyless. Dal punto di vista della sicurezza, la dotazione comprende alcuni sofiticati dispositivi tra cui: cruise control adattivo con funzione di arresto, controllo degli angoli ciechi, Rear Park Assist, Rear Cross Path Detection, Forward Facing Trailcam, assistenza alla frenata avanzata e sistema avviso di collisione anteriore.

Motore da 285 CV

Sotto il possente cofano della Launch Edition batte invece il poderoso V6 3.6 Pentastar aspirato in grado di sviluppare sulla trazione integrale con riduttore ben 285 CV, gestiti da una trasmissione automatica a otto rapporti. Il kit tecnico risulta completato dalla presenza degli assali Dana 44, blocco elettronico dei differenziali e disaccoppiamento elettrico delle barre antirollio. La nuova Jeep Gladiator debutterà invece sul mercato europeo nel corso della seconda metà del 2020.

Jeep Wrangler 4xe: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Jeep Compass 2020

Altri contenuti