Rolls-Royce Ghost, foto spia della nuova generazione

Un esemplare camuffato del lussuoso modello britannico è stato immortalato mentre veniva trasportato in Svezia su un camion bisarca.

La nuova generazione della Rolls-Royce Ghost è stata immortalata in un’ampia galleria di “immagini spia” mentre veniva trasportata su un camion bisarca insieme ad e altri modelli del marchio Bmw (il Gruppo tedesco controlla la Casa di Goodwood) dallo stabilimento di Monaco fino in Svezia, destinazione scelta per effettuare i tipici collaudi su strada che anticipano il debutto di ogni modello inedito.

Il prototipo della Ghost che vi mostriamo in queste immagini “spia” sfoggia una camuffatura che punta a celare le forme definitive della berlina del Costruttore inglese. Rispetto ai prototipi della Ghost avvistati negli ultimi mesi, il modello protagonista delle foto ha perso però gran parte del camuffamento, quindi se si osservano con attenzione i fotogrammi è possibile scorgere alcuni dettagli stilistici inediti. Il linguaggio stilistico e le proporzioni della vettura sono molto simili rispetto alla precedente versione, è possibile inoltre notare la generosa griglia anteriore dall’andamento verticale, caratterizzata da numerose barre cromate. Quest’ultima separa i proiettori dalla forma quadrangolare e dalle dimensioni piuttosto strette, mentre osservando la vista posteriore si notano i fari che verranno proposti sulla variante definitiva.

La nuova Ghost condividerà la piattaforma “space frame” in alluminio utilizzata sul recente SUV Cullinan e svelata in anteprima con la nuova generazione dell’ammiraglia Phantom, presentata lo scorso anno 2018. Questa piattaforma è del tutto inedita rispetto a quella utilizzata sulla Bmw Serie 7 e si presenta come un’architettura molto più leggera, oltre ad offrire la possibilità di essere declinata in più lunghezze differenti.

Sotto il suo lungo e possente cofano motore, la nuova Rolls-Royce Ghost potrà ospitare una gamma di propulsori di ultima generazione proveniente dall’offerta Bmw. Al vertice dell gamma ci sarà senza ombra di dubbio il poderoso V12 biturbo da 6,75 litri, ma non mancheranno motorizzazioni ecosostenibile, tra cui una variante ibrida alla spina proposta nel prossimo futuro, seguita in un secondo momento da una versione a trazione 100% elettrica.

La seconda generazione della Ghost verrà debutterà in anteprima mondiale nel corso del 2021 (probabilmente nel mese di marzo nel corso del Salone di Ginevra) e dovrà vedersela contro l’eterna rivale Bentley Flying Spur, ma anche con modelli del calibro di Mercedes-Maybach S 600.

 

Rolls-Royce Ghost 2021: le foto spia Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Rolls-Royce Cullinan: video e scheda tecnica

Altri contenuti