Bmw X2, la versione ibrida plug-in spiata durante i test

Il piano industriale del Costruttore tedesco prevede il lancio di 10 nuovi modelli elettrificati entro la fine del 2020.

Bmw prosegue la strada che porterà verso l’obiettivo di lanciare 10 nuovi modelli elettrificati entro la fine del 2020, testando su strada – in maniera pressocché continuativa – vetture equipaggiate con powertrain ecosostenibile.

Ad esempio, nei giorni scorsi è stata immortalata in una galleria di immagini fotografiche una Bmw X2 dotata di meccanica ibrida plug-in, mentre effettuava i test su strada di rito che anticipano il debutto di ogni nuovo modello o versione. L’arrivo di una Bmw X2 PHEV era quasi scontato: sul mercato europeo viene già proposta una versione della Bmw X1 equipaggiata con un powertrain ibrido, considerando che quest’ultima condivide il pianale con la X2 era lecito aspettarsi l’arrivo di una variante elettrificata del SUV-Coupé tedesco dalle forme compatte.

Entrando nel dettaglio della meccanica, la Bmw X1 xDrive25e sfrutta un motore a benzina a tre cilindri con 125 CV che trasferisce la propria potenza all’asse anteriore, mentre collegato all’asse posteriore troviamo un motore elettrico da 95 CV. Quando entrambi i propulsori lavorano all’unisono la potenza complessiva risulta pari a 220 CV, scaricati sulla trazione integrale. Se si attiva la modalità che permette di utilizzare soltanto il motore a benzina, la vettura sfrutta esclusivamente la trazione anteriore. Al contrario, quando la X1 viene guidata in modalità 100% elettrica, si attiva soltanto la trazione sulle ruote posteriori.

Questo schema meccanico dovrebbe essere adottato in toto anche sulla Bmw X2 che di conseguenza dovrebbe offrire un’autonomia a zero emissioni (quindi soltanto con la forza del motore elettrico) compresa tra i  50 e i 60 km con un pieno di energia, tenendo inoltre conto del fatto che la X1 ibrida offre un’autonomia nella medesima modalità EV pari a 57 km.

Osservando le immagini che immortalano la X2 in questione, sembra che il corpo vettura non presenti nessuna sorta di camuffamento. In realtà non è proprio così, infatti se si osserva la vettura con più attenzione è possibile notare nella parte bassa del paraurti anteriore che i fari fendinebbia non sono veri, ma sono stati sostituiti da un adesivo. Nel prossimo futuro infatti, la Bmw X2 adotterà una striscia di luci a LED al posto degli attuali fari fendinebbia. Ora però bisognerà chiarire se questa modifica interesserà solo le Bmw X2 dotate di meccanica ibrida o se sarà un inedito dettaglio stilistico che caratterizzerà il prossimo restyling del SUV tedesco.

Bmw X2 ibrida plug-in: le foto spia Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

BMW Serie 4 Cabrio 2021

Altri contenuti