Bmw iX5, il SUV elettrico spiato durante i test su strada

Il debutto della versione di serie del SUV elettrico BMW iX5 è previsto nel 2021.

La Casa dell’elica spinge al massimo sull’acceleratore della mobilità a zero emissioni, proseguendo con i test dedicati alla futura Bmw iX5, SUV di grandi dimensioni 100% elettrico derivato dalla show car Bmw i Next e pronto ad arrivare sul mercato dopo il debutto della sorella minore, conosciuta fino ad oggi con il nome di iX3.

Come accennato, il futuro elettrico di Casa Bmw è stato recentemente spiato durante alcuni test su strada ed immortalato in un’ampia galleria di immagini. Non è la prima volta che riusciamo ad ammirare alcune immagini “rubate” di questo misterioso modello: qualche mese fa avevamo diramato alcune foto che mostravano la vettura in questione parcheggiata su un rimorchio. In questa occasione, però, abbiamo l’occasione di vedere la iX5 mentre effettua i classici collaudi su strada e – anche se risulta completamente camuffata sia all’esterno che all’interno – è possibile carpire alcune interessanti informazioni su questo modello molto discusso.

La vettura sfoggia una lunghezza e un passo leggermente maggiore della Bmw X5, quindi con ogni probabilità anche l’abitabilità interna risulterà più generosa. Le novità più interessanti si concentrano però all’interno dell’abitacolo dove la classica plancia utilizzata suoi modelli del Costruttore teutonico risulta stravolta per fare spazio a due display appaiati ed istallati nella zona superiore del cruscotto e dedicati sia alla strumentazione che al sistema di infotainment. Sul tunnel centrale risulta scomparsa la leva del cambio che sembra aver lasciato posto ad una serie di pulsanti fisici. Di nuova concezione risulta anche il volante, dotato di sole due razze e caratterizzato da un design abbastanza semplice.

Oltre ad essere più lungo della sorella con motore termico, il SUV a zero emissioni sarà più leggero grazie all’uso di materiali specifici capaci di aumentare l’efficienza della vettura e per compensare la presenza del pesante pacco batterie agli ioni di litio che dovrebbe garantire con un pieno di energia un’autonomia di circa 600 km. Per quanto riguarda il powertrain elettrico, secondo indiscrezioni il crossover potrà contare su una potenza di circa 200 kW (272 CV), inoltre sfruttando un caricabatteria capace di supportare fino a 150 kW, sarà possibile effettuare una carica completa in soli 30 minuti.

Bmw iX5, le foto spia Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

BMW Serie 4 Cabrio 2021

Altri contenuti