Alpina B3 2020: a Tokyo debutta la berlina

La nuova proposta Alpina arriverà sul mercato ad inizio 2020 e promette prestazioni importanti con una velocità massima di 300 km/h.

Contrariamente a quanto si possa pensare, l’Alpina, azienda nota per le sue vetture su base BMW, ha invertito i lanci presentando la sua variante sportiva realizzata sulla base della nuova Serie 3 prima nella versione wagon, a Francoforte, e adesso al Salone di Tokyo in configurazione berlina.

Estetica sofisticata

Sul mercato dai primi mesi del 2020, la B3 berlina si distingue per alcuni particolari come i paraurti rivisti con tanto di scritta Alpina all’altezza dello splitter anteriore, lo spoiler aggiuntivo al posteriore, ed i quattro scarichi che contornano il profilo estrattore. Completano il quadro i grandi cerchi in lega a 5 razze da 19 pollici che, volendo, possono lasciare spazio a quelli da 20 pollici. All’interno spicca un pellame di alta qualità e il logo Alpina al centro del volante.

Motore 3 litri turbo da 462 CV

Sottopelle troviamo un 6 cilindri sovralimentato da 462 CV abbinato ad un cambio automatico ZF ad 8 rapporti che le consente di toccare la velocità massima di 300 km/h scattando da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e da 0 a 200 km/h in 13,4 secondi. Così, per tenere a bada un potenziale decisamente elevato, la B3 può avvalersi della trazione integrale xDrive e di un differenziale posteriore a controllo elettronico, oltre che di un impianto frenante potenziato.

Ancora non si conoscono i prezzi i quali sicuramente saranno adeguati ad un brand dal blasone elevato che mira a rendere ancora più affascinanti le proposte della Casa dell’Elica.

Bmw M3 berlina e Bmw M4 Coupé 2021: immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

BMW Serie 4 Cabrio 2021

Altri contenuti