Lamborghini Huracan EVO Performante, il prototipo spiato durante i test

Il muletto immortalato dalle immagini spia potrebbe celare la futura Lamborghini Huracan Evo Performante.

Nei giorni scorsi è stata avvistato un muletto della Lamborghini Huracan EVO dotato di targa prova, mentre effettuava alcuni test sulle strade che si snodano nei pressi della sede della Casa del Toro, a Sant’Agata Bolognese. Osservando le immagini “spia” che immortalano la vettura è possibile notare alcune modifiche dedicate al cofano motore situato nella parte posteriore della vettura. Con ogni probabilità, la modifica risulta dedicata ad una futura versione ancora più estrema della supercar del Toro che potrebbe prendere il nome di Huracan EVO Performante.

Se si guarda invece la vista anteriore della vettura, salta all’occhio come il fascione paraurti sia montato in maniera “posticcia”, un indizio che potrebbe indicare che non si tratta del componente definitivo, quest’ultimo infatti dovrebbe avere uno stile e un’aerodinamica di inedita concezione, proprio per supportare le prestazioni più elevate offerte dal futuro modello.

La Lamborghini Huracan Evo proposta attualmente sul mercato è spinta da un poderoso V10 5.2 litri aspirato, in grado di scaricare sulla trazione integrale la bellezza di 640 CV. Secondo indiscrezioni, la Huracan Evo Performante potrebbe arrivare a toccare quota 700 CV, il tutto coadiuvato da una massa inferiore, ottenuta sfruttando componenti realizzati con materiali ultraleggeri.

Lamborghini Huracan EVO Performante: le foto spia Vedi tutte le immagini
Altri contenuti