Volkswagen, in arrivo due nuovi SUV a zero emissioni

Al Salone di Francoforte si nasconde un’altra sorpresa a zero emissioni che anticipa la futura ID.4.

In questi giorni abbiamo potuto ammirare sul palcoscenico del Salone di Francoforte 2019 (10-22 settembre) l’inedita Volkswagen iD.3, modello che inaugura la cosiddetta rivoluzione elettrica del Costruttore di Wolfsburg. Osservando con attenzione lo stand Volkswagen presente a Francoforte però è possibile notare un’ulteriore novità a zero emissioni firmata dal colosso teutonico, anche se quest’ultimo non è ha parlato ufficialmente. In disparte, dentro una teca trasparente, fa bella mostra di sé – completamente camuffata – la futura ID.4, SUV vicino alla produzione di serie derivata dalla concept car ID Crozz.

Il SUV in questione sarà quindi il secondo modello della nuova era elettrica di Volskwagen a sbarcare sui mercati internazionali dopo la berlina due volumi ID.3, attesa in concessionaria nel 2020. Con ogni probabilità, la ID.4 sarà la prima elettrica di Volskwagen ad essere lanciata in Nord America, per questo motivo è lecito pensare che la sua presentazione in anteprima mondiale potrebbe avvenire in occasione dell’edizione 2020 del Salone di Los Angeles che si terrà a novembre del pro0ssimo anno, mentre il debutto commerciale potrebbe avvenire tra la fine 2020 e l’inizio del 2021.

In realtà la ID.4 sarà solo la prima due nuovi SUV elettrici che si distingueranno principalmente per le loro forme: una vanterà un design più tradizionale e rassicurante, mentre l’altra oserà di più dal punto di vista stilistico, traendo maggiore ispirazione del concept ID Crozz. Quest’ultima vettura abbraccerà quindi forme più sportive caratterizzate da un padiglione spiovente e un lunotto molto inclinato. I due SUV si differenzieranno anche per quanto riguarda le dimensioni esterne: la ID.4 dovrebbe sfoggiare una lunghezza di poco superiore a quella della Tiguan, mentre la variante sportiva potrebbe raggiungere una dimensione simile a quella della più lunga Tiguan AllSpace che misura ben4,7 metri.

Dal punto di vista meccanico, la Volskwagen ID.4 sarà offerta sia in versione a due ruote motrici che in una variante a trazione integrale. Quest’ultima verrà offerta grazie alla presenza di due propulsori elettrici istallati rispettivamente sull’asse anteriore e su quello posteriore della vettura, mentre la versione a trazione anteriore sfrutterà un solo propulsore elettrico. Ricordiamo inoltre che la Volkswagen ID.4 sarà il primo modello della gamma ID con ambizioni globali, considerando che sarà la prima ad essere distribuita anche negli Stati Uniti e in Cina.

Volkswagen Grand California 2019: nuove immagini ufficiali Vedi tutte le immagini

I Video di Motori.it

Volkswagen ID.3: l’elettrica al Salone di Francoforte 2019

Altri contenuti