Bentley Bentayga: l’edizione restyling in fase di sviluppo

Una serie di spy photo ritrae una edizione “facelift” del SUV di Crewe, che rivela un appeal più vicino alle rinnovate Continental GT e Flying Spur.

Sebbene di corso non particolarmente “lungo”, Bentley Bentayga è in produzione dal 2016: tre anni trascorsi senza che, dal punto di vista estetico, il “super-SUV” di Crewe sia stato sottoposto a significativi programmi di upgrade estetico o hi-tech.

Dall’ancor giovane debutto del lussuoso Sport Utility della B Alata, uno dei modelli a ruote alte di altissima gamma ed elevata potenza il cui ristretto club comprende Porsche Cayenne Turbo e Lamborghini Urus (con le quali, oltre alla medesima orbita di appartenenza – Gruppo VAG –  condivide la piattaforma modulare MLB-Modularer Langbaukasten “Evo”), così come Rolls-Royce Cullinan, Jeep Grand Cherokee Trackhawk e Tesla Model X P100D, Bentley ha nel frattempo avviato la produzione della nuova generazione della bestseller Continental GT; ed è di prossimo arrivo nelle concessionarie la serie aggiornata della berlina-ammiraglia Flying Spur di terza generazione. In tre anni, Bentayga ha ottenuto un buon gradimento da parte dei mercati (è il secondo modello più venduto, dopo Continental GT) ed è stata protagonista di importanti imprese sportive, segnatamente la vittoria nella categoria Production SUV alla Pikes Pike 2018.

C’è un restyling all’orizzonte

A Crewe, tuttavia, sembra che i riflettori sul futuro siano puntati anche su Bentley Bentayga: lo indicherebbero, in queste ore, alcune immagini di anteprima che ritraggono un esemplare-laboratorio “pizzicato” in una fase di test su strada. Una “Bentayga-facelift” – non indichiamo alcun riferimento “Model Year”, visto che non si sa se la nuova edizione potrà essere pronta nel 2020  – che, seppure abbondantemente “camuffata”, rivelerebbe qualcosa in più rispetto ad un semplice “maquillage”, lasciando spazio ad un programma di aggiornamento piuttosto ampio.

Immagine più vicina agli stilemi più recenti

Dall’analisi delle foto-spia diffuse in queste ore è possibile rilevare uno stile nel complesso più vicino alla recentissima nuova generazione di Bentley Flying Spur, tanto nel profilo del cofano – più sinuoso rispetto all’attuale, e finora “unica”, serie di Bentley Bentayga – quanto nel disegno della calandra dalla caratteristica griglia “a nido d’ape” tuttavia leggermente modificata nella forma, nei gruppi ottici e nello stile dei paraurti. Altrettanto nuovo sembra essere il disegno della fanaleria posteriore, più sottile.

Aggiornamenti all’infotainment

Le spy-photo, al momento, non consentono alcuna panoramica di anteprima in merito al layout abitacolo di Bentley Bentayga-restyling. È in ogni caso possibile attendersi una “importante” revisione agli equipaggiamenti hi-tech di bordo, in special modo relativamente al modulo infotainment che – in rapporto alle più recenti dotazioni – dovrebbe essere il medesimo che equipaggia le novità 2019 Continental GT e Flying Spur. Analogamente, ci si attende un upgrade anche riguardo alla strumentazione (totalmente digitale) ed alle dotazioni di ausilio attivo alla guida.

Motorizzazioni: cosa aspettarsi

Sotto il cofano, la futura edizione-restyling di Bentley Bentayga potrebbe portare in dote una serie di aggiornamenti (in funzione di una maggiore efficienza) per l’unità 6.0 V12, e – ovviamente – la conferma della variante ibrida plug-in.

Bentley Bentayga, foto spia del restyling Vedi tutte le immagini
Altri contenuti