Citroen C1 Accessorize: citycar al femminile

In arrivo a settembre, la Citroen C1 Accessorize sarà prodotta in soli 500 esemplari.

Citroen C1 Accessorize: citycar al femminile

Tutto su: Citroën C1

di Valerio Verdone

18 luglio 2011

In arrivo a settembre, la Citroen C1 Accessorize sarà prodotta in soli 500 esemplari.

Per vivere la città con stile glamour, la Citroen lancia sul mercato una C1 speciale prodotta in collaborazione con il marchio di accessori alla moda Accessorize, destinata alle donne che amano distinguersi in maniera pratica ed esclusiva. Infatti, saranno solo 500 le C1 Accessorize prodotte dalla Casa del Double Chevron, e si distingueranno nel traffico per via dei loro dettagli esclusivi.

Grazie alle decorazione adesive sulle fiancate e sul posteriore, alle conchiglie dei retrovisori color fucsia, sarà difficile non distinguerla al primo colpo d’occhio, ma la C1 Accessorize avrà anche un abitacolo più ricco per via dei battitacco e dei tappetini personalizzati, del badge con tanto di numero di serie sulla portiera del guidatore, dello stereo Alpine da 180 Watt e del navigatore Navigon Easy 20.

Sotto il cofano pulsa il propulsore 1.0 da 68 CV, l’ideale per muoversi in città senza ricorrere troppe volte ai servizi del benzinaio. Questo motore potrà essere abbinato ad un cambio manuale a 5 rapporti o ad una trasmissione manuale pilotata con un sovraprezzo di 600 euro.

Disponibile nelle colorazioni bianco meringa, grigio matita e nero china, la Citroen C1 Accessorize, sarà lanciata sul mercato il 17 settembre e avrà un prezzo di 12.000 euro per la versione con cambio manuale e di 12.600 euro per quella con trasmissione pilotata. Inoltre, chi acquisterà la citycar transalpina in versione modaiola riceverà una week-end bag firmata Accessorize completa di tutti gli accessori per vivere la quotidianeità: ombrellino, blocco per gli appunti con penna, custodia occhiali da sole, specchietto, travel badge,portachiavi, bag holder.