DR Motor: arrivano due nuovi allestimenti

Con l’arrivo dell’estate DR ha deciso di ampliare la propria offerta, che adesso conterà su due diversi allestimenti per i tre modelli in gamma.

DR Motor: arrivano due nuovi allestimenti

di Giuseppe Cutrone

04 luglio 2011

Con l’arrivo dell’estate DR ha deciso di ampliare la propria offerta, che adesso conterà su due diversi allestimenti per i tre modelli in gamma.

DR sdoppia la propria offerta, introducendo la possibilità di scegliere tra due versioni per ogni modello. D’ora in avanti, quindi, il listino del costruttore molisano comprendente i tre modelli DR1, DR2 e DR5 consentirà ai clienti di optare per l’allestimento Luxury o per quello Executive.

I due allestimenti si differenziano ovviamente nel prezzo, che vede 1.000 euro in più per il più ricco Executive, esborso giustificato dagli interni in pelle realizzati dalla ditta Medici di Reggio Emilia, oltre che per i cerchi in lega di dimensioni più “importanti” rispetto a quelli della versione base.

Il nuovo listino prevede così che la piccola DR1 sia offerta a 7.980 euro nella versione Luxury con il 1.1 da 68 cavalli, mentre la stessa motorizzazione in allestimento Executive costa 8.980 euro. Rimane comunque in gamma la variante con il 1.3 da 83 cavalli offerta nella sola versione Executive a 8.980 euro.

Per quanto riguarda la DR2, i prezzi partiranno adesso da 8.980 euro con la stessa motorizzazione 1.3 da 83 cavalli montata anche sulla DR1, mentre per festeggiare i 150 anni dell’Unità d’Italia la casa molisana ha intenzione di lanciare entro l’estate la DR2 Tricolore, una versione con una livrea verde, bianca e rossa che richiama anche visivamente il legame con l’Italia. Per questa particolare DR2 è previsto inoltre uno sconto di 1.000 euro, così che il listino effettivo sia di 7.980 euro.

Chiude la lista delle novità la nuova versione DR5 Luxury, variante associata al 1.6 da 120 cavalli offerta al prezzo di 13.830 euro, mentre per passare al più potente propulsore 1.8 da 123 cavalli e al 2.0 da 139 cavalli disponibile con cambio automatico e trazione integrale è necessario scegliere la variante Executive, con prezzi rispettivamente di 16.830 euro e 17.830 euro.

Per tutte le vetture in gamma è possibile optare per la variante bifuel alimentata a GPL, offerta con un sovrapprezzo di 1.500 euro per le DR1 e DR2, mentre per la DR5 la cifra da pagare aumenta a 2.000 euro, peraltro ammortizzabili grazie allo sconto di 1.000 euro in vigore attualmente per iniziativa del costruttore.