Opel Insignia ecoFLEX: la versione ecofriendly

Anche la Opel Insignia guadagna una versione ultraefficiente ecoFLEX da 5,2 l/100km. Nelle concessionarie in estate a partire da 30.105 euro

Opel Insignia ecoFLEX: la versione ecofriendly

di Lorenzo Stracquadanio

20 aprile 2009

Anche la Opel Insignia guadagna una versione ultraefficiente ecoFLEX da 5,2 l/100km. Nelle concessionarie in estate a partire da 30.105 euro

.

Ridotte emissioni di CO2 e bassi consumi, uniti a performance di tutto rispetto e a un prezzo abbordabile. Sono questi gli assi nella manica con cui la nuova Opel Insignia ecoFLEX, la versione green della nuova berlina tedesca, punta a conquistarsi una fetta del mercato europeo.

Equipaggiata con un motore 2 litri turbo diesel in grado di sviluppare una potenza complessiva di 160 CV, Opel Insignia accelera da 0-100 km/h in 9,5 secondi, per una velocità di punta di 221 km/h e una coppia di 350 Nm a 1750 giri/minuto (che può arrivare ai 380 Nm grazie al comando overboost). Le emissioni di CO2 si attestano sui 136 g/km mentre i consumi sono stati stimati in 5,2 litri ogni 100 km.

Per questa versione della nuova berlina di casa Opel, in particolare, i progettisti hanno aggiunto dei pannelli sotto il serbatoio della vettura e abbassato l’assetto di 10mm; operazione realizzata con l’obiettivo di migliorare il coefficente di resistenza aerodinamica, che adesso è di 0.26. Fra gli altri interventi messi in atto dal team di ingegneri ci sono l’aggiunta di un bordo flessibile per lo  spoiler anteriore e la riduzione della superficie delle aperture per il raffreddamento. E’ stata inoltre ottimizzata la trasmissione manuale a sei marce e sono stati adottati dei pneumatici dal disegno particolare (trattasi dei Michelin Primacy HP).

Le caratteristiche eco-compatibili della Opel Insignia ecoFLEX sono inoltre evidenziate nell’innovativo processo di combustione denominato CleanTech che garantisce basse emissioni di CO2 attraverso un sistema di controllo elettronico in grado di adattare in tempo reale l’iniezione del carburante alle necessità del propulsore.

Per assicurare l’efficienza nei consumi di carburante, inoltre, il guidatore è supportato costantemente da una serie di informazioni e indicazioni utili che vengono visualizzate sul pannello di controllo all’interno dell’abitacolo (ad esempio su quale rapporto impiegare in base alla condizione di marcia).

La Insignia in versione ecoFLEX arriverà sul mercato all’inizio dell’estate al prezzo di 30.105 euro.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...